www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

1° PFC Spinning Tournament al Cocchia's

PFC SPINNING TOURNAMENT 2016

Nella giornata di domenica 16 ottobre il Lago Cocchia’s di Romano Lombardo ha ospitato la prima edizione del PFC Spinning Tournament. Un manifestazione di spinning indirizzata alla cattura di predatori come trote, black bass e lucci.

Naturalmente, come tutti i raduni di pesca promossi dalla ASD Predator Fishing Club di Bergamo, la gara è stata No Kill. Predator Fishing Club di Bergamo che si potrebbe considerare come la società più longeva della provincia bergamasca.

Sono ben tredici anni che esiste il Team Predator. Nata nel 2003, è conosciuta sia a livello nazionale che internazionale. Oltre alle manifestazioni, sono stati organizzati viaggi di pesca didattici in tutta Europa. Dalla vicina Svizzera alla Scandinavia, passando per Olanda, Irlanda e Lettonia. Non sono mancati anche i viaggi oltreoceano, in Canada e Mari Tropicali.

Ma torniamo alla gara. L’evento è stato organizzato, oltre che dal Team Predator, in collaborazione con il Laghetto San Marcello e l’azienda MD Distribution di Claudio Bordiga, sponsor dell’evento.

Il PFC Spinning Tournament presso il Lago San Marcello di Romano di Lombardia si è rivelato un successo sotto tutti gli aspetti. Alta partecipazione da parte di concorrenti provenienti da tutta l’Alta Italia, non solo dalla provincia bergamasca.

Tante catture tutte all’insegna dell’etico e moderno Catch & Release. In totale ben 88 Black Bass, 83 Trote e 7 Lucci sono stati contati, misurati e pesati dai Giudici di Gara del PFC. Fotografia di rito ed immediato rilascio del pesce nella maniera più corretta possibile.

Ad aggiudcarsi il Primo Posto in classifica è stato il bravissimo Cavadini Enzo, Socio Bergamo Spinning ed “Onorario” Predator Fishing Club. La vittoria è arrivata grazie alla cattura di 12 Trote,4 Black Bass e un Luccio di kg 2,8 per 70 cm di lunghezza.

Il Premio Big Pike è andato al Socio PFC Marchi Mauro grazie alla cattura di un luccio di Kg 5,7 per 87 cm di lunghezza. Il Premio Big Bass è stato invece conquistato da un esperto Bassman del Cocchia’s: Viganò Michele con un boccalone di kg 1,3.

Anche la giornata è stata perfetta. Il sole primaverile e le temperature miti hanno permesso la premiazione all’aperto. I premi sono stati messi in palio in collaborazione con Fish Action e Jackson.

Questa la classifica finale:
1) CAVADINI ENZO
2) FAUSTINI MARCO
3) LANZI STEFANO
4) VIGANO’ MICHELE
5) TOSI ANDREA
BIG PIKE: MARCHI MAURO
BIG BASS: VIGANO’ MICHELE
 
PREMIO “PIERINO” per i pescatori più giovani
PEZZALI CAMILLA
PERLETTI MIRKO
FOI EDOARDO

TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI

Testo di Fausto Scaravaggi

Translate »