Raduno Kayak Fishing Varazze PESCA MARE

1° Raduno Kayak Fishing Varazze


BUONA LA PRIMA PER IL RADUNO KAYAK FISHING DI VARAZZE

Si è svolto nel week end del 28 e 29 maggio il 1° Raduno della Sezione Kayak-Fishing Varazze Club Nautico, aperto a tutti gli appassionati di questa disciplina e delle escursioni con questo stupendo mezzo di movimento in acqua. Una manifestazione che era aperta a chiunque volesse partecipare, anche a coloro iscritti ad altri sezioni di kayak fishing o chi invece non è iscritto a nessuna associazione. Il tutto è stato organizzato ottimamente da Antonio Alemanno per tempo, fissando l’inizio del raduno alle ore 7 del sabato mattino. Davvero ricco il programma delle due giornate per i sedici partecipanti a questo raduno, presenti con i propri kayak, con la possibilità di prendere subito il mare appena arrivati per un’immediata battuta di pesca prima del ritorno fissato per le 12,30 per l’aperitivo organizzato in un locale a ridosso della spiaggia. La stupenda giornata di sole e mare calmo ha successivamente permesso la prova in mare di un paio di kayak messi a disposizione della azienda Galaxy Kayak Italia, seguita da una nuova uscita in pesca e la grigliata prevista per la serata. Inizialmente questa era prevista sulla spiaggia della Base Nautica, ma a causa delle condizioni meteo proibitive a causa di pioggia, vento e temporale, il tutto è stato dirottato presso l’abitazione di uno dei sedici partecipanti. Purtroppo il meteo è risultato avverso anche la domenica mattina, con la pioggia battente che ha forzatamente portato alla cancellazione delle attività previste e la conclusione anzitempo del raduno. Nonostante ciò, anche se questo raduno della sezione kayak fishing di Varazze si è svolto solamente durante la giornata di sabato, sono state effettuate delle belle catture che hanno ripreso subito la via del mare una volta slamate e fotografate. Oltre ad una stupenda tanuta da circa un chilogrammo e mezzo ed un piccolo tonnetto, uno dei presenti in kayak ha catturato un piccolo esemplare di squalo volpe. Tutte le catture sono state prese con la tecnica della traina, del raglou a galla e delo spinning con gli artificiali a galla e mezz’acqua, oltre a tecniche di profondità come il vertical jigging. C’è comunque di che essere soddisfatti per questa prima esperienza. Non solo è stata un’ottima giornata di pesca, quella del sabato, ma il clima che si è respirato è stato di grande amicizia e compagnia tra tutti i partecipanti. Inutile dire che il prossimo anno il raduno si ripeterà con delle formule magari diverse che verranno annunciate anzitempo.




Per Fishingmania Antonio Alemanno