www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

1° Prova del Box di Ferrara e il Napoleonico risponde presente!

Sembrava un campo gara perso nel dimenticatoio dopo anni ed anni di Trofei di Serie A e Trofei Eccellenza, ma Ferrara conosce bene i suoi campi ed ha programmato diverse gare sul Cavo Napoleonico, un canale che veramente grosso che viene utilizzato come scolmatore del Reno in caso di piena e si trova in prossimità dell’abitato di Bondeno. Dopo aver portato il campionato provinciale di 2° Serie proprio la settimana scorsa, la sezione romagnola ripropone questo campo per i pescatori che svolgono il campionato provinciale a box.

Un campionato che ormai a livello provinciale è snobbato e nemmeno messo in calendario da alcune sezioni provinciali dopo che l’iscrizione al campionato italiano è stata resa libera. Prima prova sotto un tempo non bellissimo a causa delle continue nuvole che hanno tenuto l’aria fresca scaricando qualche goccia di pioggia. Ma nonostante ciò si può dire che il Cavo continua a rispondere ottimamente. Basti pensare che su 36 box presenti, che vale a dire 144 agonisti, la media pescato è risultata di ben quasi 24 chilogrammi, ovvero sei chili di pesce a testa, per un totale di oltre otto quintali e mezzo di pescato. Numeri di un certo rilievo per un campo gara che negli ultimi anni è stato dimenticato dai più. Vittoria finale per il box B della Canne Estensi Milo con oltre 41.000 punti. Al secondo posto nella classifica di giornata il box B della ASD Garisti Dario Albieri Tubertini con 70 grammi in meno degli assoluti. Sono stati catturati prevalentemente carassi fino a mezzo chilo e breme da 200-300 grammi. Purtroppo il suo utilizzo è già finito in quanto dal 19 marzo il Consorzio che gestisce il canale alzerà il livello sulla banchina di un metro impedendo di fatto la pesca.

Per Fishingmania da Ferrara Alberto Guerzoni

 

Translate »