PESCA AL COLPO

22° Mondiale Donne di pesca al colpo – Azzurre in Belgio


XXII MONDIALE DONNE DI COLPO DONNE IN BELGIO

Nella giornata di venerdì è iniziata l’avventura della nazionale italiana donne di pesca al colpo che è partita alla volta del Belgio per tentare di difendere il titolo iridato conquistato dodici mesi in Portogallo nel mondiale donne.La squadra azzurra è guidata anche quest’anno dalla coppia di capitani artefici dell’oro portoghese e che nemmeno quattro giorni prima erano tornati dalla Serbia per il mondiale giovanili. Stiamo naturalmente parlando di Maurizio Teodoro e Stefano Defendi, i quali  entrambi hanno molta voglia di fare bene dopo la sfortunata parentesi serba che ha visto le squadre under 18 ed under 23 scendere dal podio per davvero un niente. Il campo gara del mondiale di quest’anno è situato sul canale di Charleroi, a Ronquieres. Il mondiale ha preso il via proprio nella giornata odierna con le prove ufficiali e terminerà con le due gare del week end. La squadra è risultata molto carica alla partenza, con le ragazze concentratissime per cercare di portare a casa un buon risultato. Sarà molto dura ripetere il titolo del Portogallo considerando la tipologia di pesca che ci sarà in Belgio e che vede favorite altre nazionali, ma si sa, le azzurre sono più che toste e sarà difficile per le avversarie scucirgli il titolo mondiale. In totale sono presenti quest’anno 17 nazionali, tra cui anche l’immancabile Sudafrica




La prima prova del lunedì – Buono l’inizio della nostra nazionale che ha iniziato a prendere dimistichezza con il canale. La pescosità sembra abbastanza buona e dopo il primo giorno di prove vede due tipi di pesche: quella alle breme e quella ai gardon. I pesi sono variati tra oltre sei chili e mezzo di breme e gardon, ai 1600 grammi di soli gardon pescati a 11.50 metri con grammature tra un grammo, un grammo e mezzo e due grammi, appoggiati dieci centimetri sul fondale, in pratica parte del finale. Classica pesca del Nord Europa con galleggianti comunque relativamente pesanti e lenze fini con utilizzo di molta terra di somma e fouilles. Considerata la presenza di tanti gardon ed anche delle breme, sembrerebbe necessaria una pasturazione decisamente consistente e soprattutto ricca di fouilles. E’ solo il primo giorno, ma sembra che qualche idea il nostro staff se lo sia fatto.

Ecco la delegazione italiana :

XXII MONDIALE DONNE PESCA AL COLPO 2015 DONNE

ATLETE
Simona POLLASTRI
Silvina TURRINI
Claudia MARCHIODI
Federica BRILLI
Anita DE CESARIS
Valentina BORSARI

CT
Maurizio Teodoro

Vice CT
Stefano Defendi

Staff Tecnico
Paolo Bettella, Stefano Bosi

Delegato Federale
Fausto Bonazzi

Funzionario Delegato
Antonio Catalano

La lista delle nazioni e le partecipanti – CLICCA QUI

Notizie tratte da sito Fipsas e www.peches.be