NOTIZIE DAL MONDO

A Rovigo vietata la pesca professionale in Po e Canalbianco


PESCA PROFESSIONALE VIETATA IN PO E CANALBIANCO

Rovigo, 17 febbraio 2016 – Un divieto temporaneo di pesca professionale dal 1° marzo nel fiume Po e nel Fiessero-Tartaro-Canalbianco è stato firmato nel pomeriggio di oggi dal presidente della Provincia Marco Trombini in «seguito delle numerose segnalazioni» di attività di pesca abusiva in orario notturno». E’ vietata la pesca professionale nel Po dai confini con la provincia di Mantova al ponte sulla provinciale 5 a Polesella e nel Fissero-Tartaro-Canalbianco dai confini con Verona alle chiuse della conca di Baricetta.




Fonte – Il Resto del Carlino