www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

15° Trofeo Milo Acqua Azzurra Day all'Oasi di Tainate

L’OASI DI TAINATE HA OSPITATO IL 15° TROFEO MILO

Il periodo autunnale è perfetto per le varie gare dedicate ad aziende e negozi. Tra questi ultimi, anche il negozio Acqua Azzurra di Villanterio ha pensato di organizzare una manifestazione a sè dedicata. Il titolare Paolo Grignani ha scelto per l’occasione il lago Oasi di Tainate per la gara di pesca al colpo.

Una gara che ha avuto più che altro la denominazione di 15° Trofeo Milo, da anni sponsor della società Bassa Lodigiana Senna Acqua Azzurra Milo. Davvero ottima la partecipazione alla manifestazione.

Partecipazione dovuta, oltre all’ottimo lavoro di Paolo in negozio, anche dall’ottima gestione del lago milanese. La gara si è svolta in una buona domenica di metà novembre, con unico inconveniente la temperatura atmosferica non molto alta.

Il pesce ha comunque risposto bene, considerando anche l’utilizzo di entrambe le sponde del lago. Ovviamente questo 15° Trofeo Milo del negozio Acqua Azzurra si è svolto a tecnica obbligatoria a roubaisienne.

Diverse le catture di carpe di diverse dimensioni, dalle più piccole da poche centinaia di grammi, fino ad esemplare oltre i due chili, senza dimenticare i tanti carassi che popolano il lago. Pescata bella, ma molto tecnica.

Questo è infatti uno dei punti base dell’Oasi di Tainate che ha deciso di puntare molto sulla tecnicità della pesca. Un modo per cambiare la classica pescata in carpodromo da tira e molla. A dimostrare quanto detto ci pensa la classifica progressiva con i primi tre assoluti oltre i dieci chilogrammi ed il quindicesimo assoluto con circa tre chili e mezzo di pescato.

Il 15° Trofeo Milo se lo aggiudica Zanardelli con oltre 18 chili. Alle sue spalle Trevisanutto con 14660 grammi ed il “padrone di casa” Paolo Grignani con 12700 grammi.

Alla fine delle tre ore di gara la premiazione con prodotti Milo ed il pranzo tutti assieme. Non è mancata anche l’occasione per prendere in mano le nuovissime roubaisienne Milo. La Redvolution Milo, roubaisienne di punta, ha colpito tutti i presenti per leggerezza e bilanciatura.

Non da meno anche la Redvolution Carp, dedicata alle pesche più gravose e la seconda fascia Vertigo Milo.

Translate »