www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Alkimya Brasem – Come insidiare le breme con Milo

NOVITA’ 2014 – ALKIMYA BRASEM

La vera e propria novità 2014 non sono le roubaisienne Red Fifty o il panchetto o le canne da feeder. Nel mondo dell’agonismo in acque interne della pesca al colpo, la novità assoluta targata Milo è l’Alkimya Brasem.Se questo nome vi ricorda qualcosa, non state sbagliando, esiste già una pastura chiamata Alkimya della ditta milanese. Una pastura nera, nata un paio di anni fa e che ha subito riscosso un gran successo al punto che in diverse gare lo stesso Emilio Colombo ha fatto la differenza. Quando si parla di pasture da breme, la prima cosa che ci viene in mente è una pastura scura. Mai si è sentito parlare di pasture chiare. Tutte le ditte italiane e non, hanno sempre spinto per delle colorazioni tendenti al nero, spesso scariche di nutrienti al loro interno. Per chi non lo sapesse, scariche di nutrienti non vuol dire che si tratta di prodotti realizzati con ingredienti di bassa qualità, ma costituite da un mix di farine a basso contenuto energetico che stimolano l’attività dei pesci, senza che essi si “riempino”. Motivo questo che ha sempre obbligato l’aggiunta di una buona percentuale di aromi quali il brasem. Milo ha pensato di andare controcorrente: “Le breme non rispondono solo sulla pastura nera, perché non farne una chiara?”. Ecco allora nascere l’Alkimya Brasem, una pastura dal classico color nocciola chiaro, con una granulometria medio – fine e, come ricorda il nome stesso, con un fortissimo aroma di brasem al caramello. La realizzazione di questa pastura arriva dall’esperienza di Milo in Belgio, il quale conferma quanto i pescatori belga siano avanti nella preparazione delle pasture da breme rispetto a noi italiani.

Bagnare l’Alkimya Brasem è molto facile, ma attenzione a bagnarla poco per volta in quanto richiede l’aggiunta di poca acqua. Può andare bene sia in acqua ferma e lenta, sia in condizioni di corrente sostenuta con aggiunta di terra di fondo o di campo in modo che la appesantisca. Si può usare sia pescando a feeder, aggiungendo mezzo litro di acqua su un pacchetto da due chilogrammi, sia nella pesca al colpo. Per questa tecnica è necessario lavorarla un po’ di più. Dopo l’aggiunta di mezzo litro d’acqua, è opportuno lasciarla riposare per oltre una decina di minuti; dopo di chè si consiglia di spruzzare dell’acqua con lo spruzzino per renderla più uniforme. Una volta in acqua tende a lavorare subito, grazie alla granulometria fine, producendo un macchione giallo. E’ perfetta per l’aggiunta di fouilles e vermi tagliati.

L’Alkimya Brasem di Milo la potete trovare in tutti i negozi rivenditori del materiale Milo tra cui :

Predatori & Prede a Casale Monferrato e sul negozio online www.predatorieprede.it – CLICCA QUI

Frigerio Pesca a Cesano Maderno – CLICCA QUI

Acqua Azzurra a Villanterio e sul negozio online www.acquaazzurranews.it – CLICCA QUI

Esca & Pesca Sport a Muggiò – CLICCA QUI

Todeschini a Rescaldina – CLICCA QUI

New Moby Dick Pesca Sport – CLICCA QUI

Fish24 in Via Ugo Foscolo 13B a Corsico

Ranzato Pesca Sport – CLICCA QUI

Translate »