NOTIZIE DAL MONDO

Amo d’Oro 2015 Mare – Bis della coppia Sottilotta – Volpi


AMO D’ORO 2015 MARE – BIS PER ALEX SOTTILOTTA E MARCO VOLPI

I volti sono sempre gli stessi, la qualità dei campioni indiscutibile: per il settore mare specialità canna da riva e canna da natante i vincitori del premio Amo d’Oro FIPO edizione aa2015 sono rispettivamente Alex Sottilotta e Marco Volpi, ossia la medesima coppia che aveva già conquistato il prestigioso trofeo lo scorso anno. Il bis è arrivato al termine di una stagione strepitosa per i due fortissimi agonisti, da sempre ai vertici delle discipline marittime in cui sono impegnati. Come sempre le classifiche del premio Amo d’Oro FIPO sono elaborate da un team di esperti dell’agonismo, ossia: Ferdinando Valvassura per la pesca da riva e da natante, Stefano Bastianacci per la pesca al colpo in acque interne, Vincenzo Bonacci per le specialità trota lago e trota torrente e, new entry, Zefferino Guidi per il surfcasting.




CLASSIFICHE E VINCITORI: COME FUNZIONA

Il premio è assegnato al garista che si è dimostrato il migliore in assoluto nella propria disciplina durante tutto l’arco dell’anno, sulla base di punteggi differenziati assegnati a tutte le più importanti manifestazioni agonistiche nazionali ed internazionali alle quali ha partecipato. Con il suo meccanismo che attribuisce un punteggio oggettivo all’atleta secondo i risultati raggiunti, l’Amo d’Oro premia il pescatore in assoluto più forte.

I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2015

MARE
– Alex Sottilotta (Club della Pesca Artico Cervia), canna da riva
– Marco Volpi (Lenza Emiliana Tubertini), canna da natante

SCHEDE DI PRESENTAZIONE DEI VINCITORI DELL’AMO D’ORO 2015

– Alex Sottilotta (Club della Pesca Artico Cervia), specialità canna da riva.
Nato a Ravenna il 18/2/1984, ha il seguente palmares: campione d’Italia individuale 2010 e 2015; campione d’Italia a squadre 2006, 2013 e 2015; campione d’Italia a box 2007; vincitore Coppa Italia 2010, 2011, 2012 e 2015; Amo d’Oro 2014 e 2015.

Nella canna da riva non è facile ripetere l’impresa, ma Alex ci è riuscito e a differenza dello scorso anno dove ha vinto a suon di piazzamenti, senza fregiarsi di alcun titolo e senza neppure far parte della squadra Nazionale, quest’anno ha vinto tutto: campione d’Italia individuale ed a squadre, ha fatto sua anche la Coppa Italia. Indubbiamente, oggi come oggi, è il più forte di tutti, essendo riuscito ad acquisire la capacità di sapersi adattare a tutte le tecniche di pesca ed in tutte le situazioni.

– Marco Volpi (Lenza Emiliana Tubertini), specialità canna da natante.
Nato a Livorno l’1/1/1969, ha il seguente palmares: campione del Mondo individuale 1999, 2000, 2005, 2009, 2011 e 2013; campione del mondo a squadre 1990, 1992, 1993, 1994, 1995, 1999, 2000, 2003, 2004, 2005, 2009, 2010, 2011, 2013 e 2015; campione del mondo per club 2009, 2011, 2012, 2014 e 2015; campione d’Italia individuale 1990, 1993, 1998, 2001, 2002, 2003, 2004, 2009 e 2014; campione d’Italia a squadre 1998, 2000, 2001, 2003, 2008, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015; campione d’Italia a coppie 2006; Amo d’Oro 2005, 2007, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015.

Ancora un’annata agonistica con la Lenza Emiliana Tubertini asso pigliatutto che porta a casa il titolo mondiale e quello tricolore per club. La Nazionale vince il mondiale Irlandese mentre il titolo Italiano individuale e quello a coppie vanno a finire all’Assonautica di Ancona.

Nella classifica dell’Amo d’Oro, ancora una volta (nove su undici edizioni) è Marco Volpi a raggiungere il punteggio più alto….non ci sono parole!

1 commento on Amo d’Oro 2015 Mare – Bis della coppia Sottilotta – Volpi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *