www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Andrea Canaccini vince il Memorial Pasinetti Feeder 2016

MEMORIAL PASINETTI 2016 FEEDER – VINCE ANDREA CANACCINI

Contemporaneamente alla pesca al colpo, pochi chilometri più a monte sul campo gara di Piantamelon, sempre sul Canal Bianco, si è svolta l’edizione del Memorial Pasinetti dedicata alla pesca a feeder. Una manifestazione che per questa tecnica è decisamente più recente ed ha avuto inizio sulle sponde del Circondariale Valle Lepri di Ostellato. Quaranta i concorrenti impegnati a questa prestigiosa gara di inizio stagione provenienti dalla classifica del campionato italiano 2015, dalla classifica di rendimento degli ultimi quattro anni, dalla classifica di rendimento del CIS Feeder, dalla nazionale azzurra di pesca a feeder, oltre ad alcune partecipazioni speciali tra cui Mario Molinari come ideatore dell’evento e Maurizio Natucci in qualità di presidente Fipsas acque interne, oltre a partecipanti rappresentanti le aziende sponsor dell’evento, senza dimenticare poi i primi tre della classifica progressiva del Test Match del sabato. Condizioni pressochè simili a quelle riscontrate dai colpisti, con il vento che stranamente questo week end nella zona del Polesine non si è fatto sentire regalando una perfetta giornata di inizio aprile, con temperature nè troppo calde, nè troppo fredde. Molto è cambiato invece in termini di pescosità, con molte più catture rispetto alle due distinte gare del sabato. Segno, forse, che molti dei big hanno preferito “coprirsi” durante il sabato ed effettuare solamente delle prove. La media pescato è stata tutto sommato abbastanza buona visto che sono serviti dai sei ai quattordici chilogrammi per vincere ogni settore composto da cinque concorrenti. La vittoria finale è andata ad un altro agonista targato Colmic, un po’ come successo nella pesca al colpo, visto che per la prima volta ha conquistato il Memorial Pasinetti Feeder Andrea Canaccini dell’Oltrarno Colmic con oltre 14mila punti. Per l’agonista toscano che lo scorso anno ha conquistato il titolo italiano a squadre si tratta di un felice ritorno in terra veneta, visto che proprio lo scorso anno il Canal Bianco gli aveva regalato delle belle soddisfazioni in occasione delle prime due prove del CIS Feeder. Seconda piazza invece per Michele Capoccia della Lenza Emiliana Tubertini che vince il proprio settore con 12,315 grammi, mentre il terzo posto va a Marco Mazzetti del Lenza Club Mogliano Preston con 11.860 grammi. Da sottolineare l’ottima prova del presidente settore acque interne Maurizio Natucci che, gareggiando con i colori della Nuova Lenza Montecatinese Colmic, ha chiuso al quarto posto assoluto grazie alla vittoria del proprio settore con quasi dieci chili.

Translate »