www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Bait Tech Pro Natural e Pro Natural Dark

BAIT TECH PRO NATURAL E PRO NATURAL DARK – RISULTATI ECCEZIONALI

Da alcuni mesi si sta osservando ad un fenomeno sempre più diffuso: la Bait Tech mania! Sempre più negozi di pesca iniziano ad inserire sui propri scaffali i prodotti provenienti dall’azienda inglese che ormai da diversi anni è distribuita sul territorio italiano dalla ditta Milo. Pasture e pellet da innesco o da pasturazione. Questi sono i marchi di fabbrica di Bait Tech che hanno una richiesta sempre maggiore tra i pescatori italiani. In occasione di una pescata al Quintino Sella con l’amico Massimo Valentini del negozio Predatori & Prede avevamo visto in azione per la prima volta la Pro Natural. Una pastura che Bait Tech ha realizzato dopo ben 12 mesi di test vari con lo scopo di presentare sul mercato un prodotto praticamente perfetto. Si presenta in due modalità, sia in colorazione chiara, che in colorazione più scura al punto che quest’ultima viene chiamata Pro Natural Dark. Si tratta di una tipologia di pasture prive completamente di farine di pesce, il che porta una certa controtendenza per le aziende inglesi, abituate ad inserire nei proprio sfarinati molto halibut, utilizzabile sia per la pesca al colpo che per la pesca a feeder. La Pro Natural è caratterizzata da un mix costituito da melassa, farina di cocco e farina di canapa per una granulometria molto fine, al punto che non è necessario setacciarla una volta bagnata. Gli ingredienti appena citati sono degli attrattori naturali indicati per la maggior delle specie ittiche autoctone presenti nelle nostre acque con corrente da lenta a sostenuta come cavedani, barbi, scardole, pighi. Ma anche per le breme la Pro Natural e la Pro Natural Dark hanno dato dei risultati molto interessanti, risultando fondamentali anche per una selezione della taglia. Possedendo una granulometria molto fine, a seconda di come viene bagnata può avere diversi utilizzi. Parlando di feeder, con una maggiore aggiunta di acqua è perfetta sia per i classici cage che gli open end, oltre ovviamente ad aderire perfettamente sul method, iniziando a lavorare pochi secondi dopo essere giunta sul fondo. Con una bagnatura leggera può essere inserita in pasturatori block end per far si che una volta raggiunto il fondale rilasci una scia verticale che parte dal basso verso l’alto grazie alla presenza di melassa e cocco, i quali presentano una componente oleosa molto importante. Per quanto riguarda la pesca al colpo è consigliabile in acqua con corrente medio – lente se si pesca in roubaisienne, oppure con dell’aggiunta di terra di fiume quando la pesca si sposta in acque correnti. Questo perchè la granulometria fine in condizioni di acqua veloce tende ad aprirsi più velocemente, motivo che obbliga l’aggiunta di qualcosa che mantenga più legate le varie particelle. Come tutte le pasture Bait Tech, anche la Pro Natural è molto semplice da utilizzare, in quanto non è necessario tagliarla in determinate percentuali con altri sfarinati. Al massimo uno dei consigli di coloro che utilizzano spesso questa pastura è quello al massimo di aggiugere del pane macinato nell’utilizzo in acqua corrente.

Per maggiori  informazioni www.bait-tech.com

Le due tipologie di Pro Natural sono disponibili presso i negozi rivenditori di materiale Milo :

Il negozio online di Fishingitalia – www.fishingitalia.comCLICCA QUI

Predatori & Prede a Casale Monferrato e sul negozio online www.predatorieprede.it – CLICCA QUI

Frigerio Pesca a Cesano Maderno – CLICCA QUI

Acqua Azzurra a Villanterio e sul negozio online www.acquaazzurranews.it – CLICCA QUI

Esca & Pesca Sport a Muggiò – CLICCA QUI

Todeschini a Rescaldina – CLICCA QUI

Fish24 in Via Ugo Foscolo 13B a Corsico

Ranzato Pesca Sport – CLICCA QUI

 

 

Translate »