PESCA AL COLPO

Il Barriera Nizza non abdica in Piemonte!


REGIONALE PIEMONTE – VINCE ANCORA IL BARRIERA NIZZA

Nella giornata di ieri 6 ottobre si è svolta la quinta ed ultima prova del Campionato Regionale Piemonte di pesca al colpo sul campo gara di Sesto Calende in Ticino. Ticino che continua ad essere tappa fissa per i piemontesi, anche per evitare di fare tre prove solo sui fiumi Tanaro e Bormida, ma che purtroppo continua ad essere un campo con molti problemi. Dopo aver passato alcuni anni d’oro ospitando annualmente il Regionale Lombardo con ottime pescate, anche ieri la pescosità è stata difficile e improntata sulla pesca in canna fissa dei gardon, pochi gardon a dir le verità per molti concorrenti. La prima ed ultima zona sono state sicuramente quelle che hanno faticato di più con tanti cappotti o agonisti che hanno presentato meno di 100 grammi alla pesa. Un pochino meglio al centro del campo gara in Libera, ma la situazione non è delle migliori.




Classifica molto corta per le prime posizioni con ben sette squadre in due punti e la vittoria che è andata alla Oleggesi Maver con dodici penalità, stesso punteggio della Garisti Vercellesi Milo ma questi ultimi con risultati individuali peggiori. Terza piazza per i Diavoli Maver staccati di mezzo punto. Seguono Eridania 91 Colmic e le due squadre del Barriera Nizza.

Dopo l’exploit dello scorso anno, il Barriera Nizza Tubertini non smette di dettare legge ed ancora una volta conquista il Campionato Regionale Piemonte conermandosi la società più forte della regione. In totale 55 punti, sei punti e mezza in meno dei secondi classificati dell’Eridania 91 Colmic, mentre I Diavoli Maver restano a 68 penalità chiudendo al terzo gradino del podio. La squadra vincitrice del Barriera Nizza era composta Fogliati Massimiliano, Seto Stefano, Renzetti Stefano e Panciroli Davide.

Si ringrazia per la foto Italo Antonino

QUINTA PROVA SQUADRE

SETTORI

PROGRESSIVA SQUADRE 

PROGRESSIVA INDIVIDUALE