PESCA AL COLPO

Barriera Nizza Tubertini campione Regionale Piemonte


REGIONALE PIEMONTE – E’ ANCORA IL BARRIERA NIZZA TUBERTINI LA SQUADRA CAMPIONE

Prova conclusiva su doppio campo gara per il Regionale Piemonte di pesca al colpo, che ha visto l’ultimo impegno dell’anno svolgersi ancora sui fiumi Tanaro e Bormida rispettivamente a Masio e Castelnuovo Bormida.




Un campionato per quattro prove guidato dalla Garisti Vercellesi Milo, la quale sembrava ormai aver messo le mani sul trofeo finale e che invece ha dovuto inchinarsi allo strapotere del Barriera Nizza Tubertini nella gara conclusiva. I ragazzi del Barriera Nizza hanno preparato la gara nei minimi particolari con l’unico intento di tentare una difficilissima rimonta visto che prima della prova in Tanaro/Bormida li vedeva distanti sette punti. Obiettivo gara perfetta e gara perfetta è stata con quattro settori conquistati e quattro penalità complessive le quali, con i sedici punti dei diretti rivali, sono state sufficienti per recuperare lo svantaggio e vincere il Campionato Regionale Piemonte per l’ennesima volta. Uno strapotere per la società di Asti, condita dalla conquista anche della classifica individuale con Stefano Renzetti ed il terzo posto di Stefano Seto.

Parlando della gara, i fiumi si sono presentati in condizioni perfette, in ottima forma ed una buona pescosità. A Castelnuovo Bormida, in prima zona c’è stata una buona pescata mista tra alborelle, barbetti e cavedanelli con canne fisse fino a 10 e roubaisienne. Diversamente dal periodo estivo non c’è stata l’influenza dei siluri nei settori. Il Tanaro ha invece offerto la classica pescata con la roubaisienne utilizzando galleggianti a vela da 15 a 30 grammi catturando ovviamente barbi e cavedani. La canna fissa non ha regalato grande differenza di pescosità. Nel tratto situato a valle del campo sportivo invece le canne fisse e le bolognesi hanno fatto di più la differenza.

Detto del Barriera Nizza Tubertini campione regionale con 47 penalità, seconda classificata è quindi risultata la Garisti Vercellesi Milo con 51 penalità, mentre al terzo posto la squadra B sempre del Barriera Nizza Tubertini molto più distanziata a 72,5 penalità complessive.

GIORNATA 5° PROVA – CL a SQ 5^Prova Trofeo Serie B Colpo 2015

PROGRESSIVA INDIVIDUALE – CL Finale Ind Trofeo Serie B Colpo 2015-Piemonte

PROGRESSIVA SQUADRE – CL Finale Trofeo Serie B Colpo 2015-Piemonte

SETTORI 5° PROVA – Settori 5^Prova Trofeo Serie B-Colpo 2015-Piemonte