Campo Gara Lombardia - Canal Bianco ad Ostiglia Lombardia

Campo Gara – Canal Bianco ad Ostiglia


CAMPO GARA PESCA – CANAL BIANCO OSTIGLIA

Come arrivare: Provenendo da Torino, Milano e Venezia percorrere l’Autostrada A4 fino allo svincolo di Verona Sud. Immettersi nella tangenziale di Verona in direzione Est e prendere l’uscita 4 per Verona Centro. Da qui seguire le indicazioni per Modena sulla SS12. Percorrerla per circa 50 km finché non si giunge sul ponte sul canale. L’accesso alla sponda è 500 metri prima del ponte sulla sinistra.

Provenendo da Bologna e Firenze percorrere l’autostrada A13 fino all’uscita di Occhiobello. Da qui seguire le indicazione per Mantova percorrendo la statale che affianca l’argine del Po. Giunti al semaforo di Ostiglia svoltare a destra, entrare in paese e alla prima rotonda girare ancora a destra seguendo le indicazioni per Verona. Cinque minuti di viaggio e si giunge sul canale. L’accesso alla sponda è 500 metri dopo il ponte sulla destra.

Caratteristiche del canale:

Larghezza canale da 40 a 50 metri, profondo da 1 metro a 3,5 metri nel centro. Fondo compatto degradante verso il centro. Corrente presente da lenta a medio forte a seconda delle precipitazioni. Acqua limpida nei mesi invernali e appena velata col caldo. Sponde naturali in prato con massicciata instabile a livello dell’acqua. Strada asfaltata che costeggia tutto il campo di gara e consente un comodo parcheggio sopra il picchetto. Campo di gara suddiviso in cinque zone, compresa quella per i disabili, per un totale di 300 persone. Probabile passaggio di grosse bettoline.

Notizie indispensabili

Regolamenti locali à al di fuori delle competizioni il quantitativo massimo di esche/pastura detenibile è di chilogrammi 2,5 fra i quali non più di 500 grammi di cagnotti.

Aggiornamento pescosità – Pescosità discreta nonostante le basse temperature atmosferiche. Pescando a feeder si possono effettuare delle catture di breme e carassi.

Negozio Consigliato : Cugola Pesca Italiana – CLICCA QUI

 

Specie Ittiche

Carassio – Abramide
Gardon – Carpa
Siluro – Lucioperca
Alborella – Aspio

Attrezzatura

  • Roubasienne –>         voto 5 / 5
  • Feeder –>                  voto 5 / 5
  • Canna fissa –>          voto 3 / 5
  • Bolognese –>            voto 2 / 5

Indispensabile

  • Consigliato l’utilizzo della pedana per il posizionamento sui sassi instabili della massicciata a livello d’acqua
  • Consigliata una nassa a maglie resistenti a causa dello sfregamento sui sassi durante il passaggio della bettolina.

Esche Consigliate

  • Cagnotti  –>       voto 5 / 5
  • Ver de vase –> voto 5 / 5
  • Vermi  –>           voto 3 / 5
  • Mais   –>           voto 2 / 5

Tipologia di pastura

  • Pastura scura a grana medio-fine –> quantità consigliata da 4 a 10 litri; Bait-Tech Pro Natural Dark – Colmic Wonder Black
  • Cagnotti in colla con aggiunta di ghiaino –> quantità massima: un chilo.