Campo gara Lombardia - Revere Tartufaia Lombardia

Campo Gara Lombardia – Revere Tartufaia


CAMPO GARA PESCA – REVERE TARTUFAIA

Come arrivare: Provenendo da Milano e Torino percorrere l’Autostrada A4 fino allo svincolo per l’autostrada A22 e percorrere quest’ultima in direzione Modena fino all’uscita di Mantova Nord. Seguire prima indicazioni per Ostiglia e una volta giunti in paese passare il ponte sul Po per giungere a Revere.




Il canale Agro Mantovano si trova qualche chilometro poco più avanti del paese e ci si arriva continuando a percorrere la statale proveniente da Ostiglia in direzione Poggio Rusco. Per raggiungere il tratto in questione seguire le indicazioni per Quistello finchè sulla sinistra, appena prima del paese di Quingentole, girare in Via Belguardare. Percorrere un paio di chilometri; passato il ponte sul canale girare a sinistra sulla strada sterrata.

Provenendo da Bologna e Venezia percorrere l’autostrada A13 Bologna Padova ed uscire allo svincolo di Occhiobello. Seguire indicazioni per Ostiglia. Giunti al semaforo di Ostiglia svoltare a sinistra, superare il ponte sul grande fiume, percorrere la strada in direzione Poggio Rusco finchè non si attraversa il canale.Passato quest’ultimo svoltare a sinistra in direzione Quistello.

Proseguire per circa cinque chilometri; appena prima del paese di Quingentole, girare in Via Belguardare. Percorrere un paio di chilometri; passato il ponte sul canale girare a sinistra sulla strada sterrata.

Caratteristiche del canale:

Larghezza canale nel tratto Revere Tartufaia da 18 a 20 metri. Profondità tra il metro e il metro e mezzo. Fondo melmoso. Essendo un canale destinato a usi irrigui durante i mesi estivi la corrente varia da lenta a molto sostenuta. Presenta un periodo di asciutta come la maggior parte di tutti gli altri canali della bassa padana tra fine settembre e inizio aprile. Non e’ raro che le asciutte siano improvvise anche durante maggio o giugno per lavori alle chiuse a monte o a valle. La sponda è naturale; per raggiungere la postazione di pesca, situata su un piano di un paio di metri, è necessario scendere un basso argine altro circa quattro metri.

La strada sterrata affianca il canale alle spalle del pescatore. Attenzione durante i giorni di pioggia in quanto la strada tende ad essere difficilmente percorribile in molti tratti. Parcheggio comodo a lato della strada, tranne alcuni punti dopo la metà del canale. Presenza di carpe da pochi grammi nel sottoriva in modesta quantità. Disponibilità posti: 500 posti totali circa in 5 tratti differenti del canale. Presenza di carpe da pochi grammi nel sottoriva in modesta quantità. Il tratto da ponte Belguardare è denominato anche Tartufaia e corrisponde, nella maggior parte dei casi, alla prima e seconda zona.

Notizie indispensabili

Nei mesi caldi sono indispensabile molta acqua fresca per dissetarsi e grandi ombrelloni per proteggersi dall’afa. Dal 15 maggio al 15 giugno vietato l’utilizzo di mais, boiles o altri sfarinati da innesco a causa del periodo di chiusura della carpa. Vietato detenere al di fuori delle competizioni un quantitativo di pastura superiore ai due chilogrammi. Vietato detenere più di 500 grammi di cagnotti per legge regionale.

Aggiornamento pescosità Revere Tartufaia : Canale abbandonato e non più utilizzato per lo svolgimento di gare

Negozi Consigliati – Cugola Pesca Italiana – CLICCA QUI

Specie Ittiche

Carassio – Abramide
Pesce Gatto – Carpa
Siluro – Alborella

Attrezzatura

  • Roubasienne –>         voto 5 / 5
  • Feeder –>                   voto 2 / 5
  • Canna fissa –>          voto 1 / 5
  • Bolognese –>          voto 1 / 5 

Indispensabile

  • Un guadino a manico lungo da 3 metri
  • Nassa con maglie molto fini
  • Ombrellone
  • Stivali
  • Pedana necessaria in quanto in alcuni tratti la sponda è difficoltosa
  • Corda

Esche Consigliate

  • Cagnotti  –>       voto 5 / 5
  • Ver de vase –> voto 5 / 5
  • Vermi  –>           voto 4 / 5
  • Mais   –>           voto 2 / 5

Tipologia di pastura

  • Pastura chiara a grana medio – fine di colore giallo à quantità consigliata da 2 a 6 litri – Milo Special Carassio
  • Terra scura argillosa da miscelare con la pastura in misura dal 10 al 50% a seconda della velocità della corrente.
  • Cagnotti in colla per carpe e carassi –> quantità consigliata mezzo chilo.