Canna da spinning per predatori Fladen Fishing Fladen fishing

Canna da spinning ai predatori – Fladen Fishing


CANNA DA SPINNING AI PREDATORI – FLADEN FISHING WARBIRD

Aspio, luccio, black bass, barracuda, pesce serra, spigola ed alletterati. Predatori d’acqua dolce e salata che insidiati a spinning regalano grandi emozioni. Specie che aumentano la propria attività proprio con il cambio di stagione. Il mese di settembre è sicuramente quello più indicato dopo gli afosi giugno, luglio ed agosto. L’unico sempre in movimento è l’aspio, che ai cambi di luce entra spesso in attività. Stesso discorso anche per barracuda e pesce serra, ma qualche cattura in più si può effettuare tutto l’anno.




Diversi predatori che sono accomunati da una caratteristica similare: la potenza di cacciata. La mangiata è netta e violenta e cambia solamente a seconda delle situazioni. In particolare l’aspio è un predatore che ama stazionare vicino alle grandi sassaie. Rimane in attesa per minuti finché non sferra l’attacco quando vede il passaggio di una preda. La mangiata è violenta ed improvvisa.

Stesso discorso anche per barracuda e pesci serra. Due predatori marini in costante attività, che spesso cacciano in branco. Dove ce n’è uno, sicuramente ce ne sono altri di tutte le taglie. Il barracuda è molto simile al luccio per comportamento. Il pesce serra è invece uno degli ultimi predatori arrivati fino all’Alto Adriatico e Mar Ligure. Tende a mangiare sia a mezz’acqua, che a galla.

Infine gli alletterati. Palamite, boniti, sugarelli, sgombri. Il loro momento inizia appena prima dell’arrivo dell’autunno, con l’arrivo sotto costa dei branchi di pesce azzurro. Artificiali piccoli, in grado di essere lanciati a lunghe distanze.

Minimo comun denominatore? Una canna molto reattiva e veloce. In grado di lanciare grammature non esagerate, ma senza problemi. Rapida in punta, resistente e di potenza medium – hard. Infine che abbia un buon manico ergonomico per evitare che scivoli dalle mani. Meglio quindi se ricoperto in EVA. Primo anello con doppio ponte per maggiore resistenza.

Spesso per avere tutte queste caratteristiche è necessario spendere qualche centinaio di euro. Si può però rimanere a prezzi contenuti, disponendo di un prodotto decisamente di qualità. A queste caratteristiche rispondono molti dei prodotti targati Fladen Fishing. In particolare in questo caso il riferimento è per la canna da spinning ai predatori Warbird.

Estetica accattivante per questo prodotto svedese, realizzato per la pesca ai lucci e per la pesca in mare. Una delle ultime novità del 2017 di Fladen Fishing. Non presenta un casting importante, rimanendo entro i 45 grammi, ma garantisce massima affidabilità e soprattutto divertimento al pescatore durante le fasi di combattimento.

Tre i modelli disponibili. La canna da 210 centimetri con casting 5 – 25 grammi. La versione da 240 centimetri con casting 10-35 grammi. Infine versione da 270 centimetri con casting 15-45 grammi. Le due versioni più lunghe sono ottimali per la pesca da riva. La versione da 7 piedi indicata anche per la pesca dalla barca. La Warbird è una canna polivalente. Si può utilizzare sia con teste piombate, sia con hard bait. Per la pesca al black bass la versione 5-25 è l’ideale per la pesca a top water o pescando spiombati.

La Warbird Fladen Fishing, canna da spinning ai predatori la potete richiedere nei punti vendita Fladen Fishing e Laika.

Giro di Boa a Varazze – CLICCA QUI