Challenge Crazy Bait Sensas 2018 PESCA AL COLPO

Challenge Crazy Bait Sensas


CHALLENGE CRAZY BAIT – EVENTO SENSAS 2018 A MAXIME DUVAL

In occasione del primo week end di maggio si è svolta una delle più importanti manifestazioni di pesca al colpo in Francia. Un evento secondo solamente alla Milo Gerardix, la grande manifestazione di pesca in carpodromo francese organizzata da Gerard Trinquier e sponsorizzata dalla ditta Milo. L’evento in questione è però un evento targato Sensas, ovvero la Challenge Crazy Bait.

Un torneo che prima della gara finale ha una durata di circa sette mesi, escludendo poi i mesi freddi di gennaio e febbraio. La prima edizione si svolse nel 2010 e vide la partecipazione di qualcosa come ben 2500 concorrenti. Serviva pertano un impianto in grado di ospitare circa 250 finalisti, in quanto l’idea era di portare il 10% in finale. La modifica avvenne qualche anno dopo, con la decisione di mettere un numero minimo di qualificati in base alle partecipazioni.

La Challenge Crazy Bait è un evento che da un certo punto di vista ricorda l’italiana Coppa Fisheries di pesca a feeder. Ogni prova di qualificazione deve avere un minimo di quindici partecipanti. Ogni trenta concorrenti, il numero di qualificati aumenta di uno. In pratica per le qualificazioni da 15 a 30 concorrenti passa solo il primo assoluto. Da 31 a 60 partecipanti, sono due i qualificati e così via. Un evento molto selettivo, che vuole dare la possibilità di partecipare alla finale solamente ai migliori.

La gara è ovviamente esclusivamente a roubaisienne ed è aperta solamente a pescatori francesi. Durata della manifestazione quattro ore. Quest’anno il valzer delle gare di qualificazione è iniziato al 30 settembre e si è protratto fino alla metà di aprile. In totale sono state organizzate ben 73 gare di qualificazione.

Il teatro della finale è stato il lago situato a Socourt, nel dipartimento dei Vosgi, regione del Grand Est. La gara è risultata molto combattuta ed alla fine della due giorni di competizione la manifestazione verde Sensas si è colorata di rosso. Il rosso Milo ha infatti dominato l’evento, piazzando ben due atleti sul podio. A conquistare la Challenge Crazy Bait di Sensas è stato infatti Maxime Duval, con Éric Lobry terzo. Entrambi gli agonisti francesi fanno parte del Team Milo 76. Una grande soddisfazione per tutto il team in una manifestazione di così grande importanza per la pesca transalpina. In mezzo Stephane Jacob del Team Lanssens Preston Innovations.