Colmic Summer Festival PESCA AL COLPO

Colmic Summer Festival – Un altro successo Colmic


COLMIC SUMMER FESTIVAL 2015

Nelle giornate dell’8 e 9 Agosto al Lago Le Due Isole di Capua si è svolta l’edizione 2015 del Colmic Summer Festival, una manifestazione organizzata da Clemente Carlino, rappresentante Colmic per la Campania che ha saputo mettere in piedi una due giorni di pesca davvero perfetta e soprattutto divertente. Fin dalla giornata di sabato 8 agosto gli amanti della pesca a feeder del Centro – Sud Italia si sono dati battaglia prima sul Fiume Volturno e successivamente al Lago Le Due Isole a suon di carpe. Davvero ottimo il numero di partecipanti, che si sono in seguito cimentati anche nella cosiddetta “ratto pesca”, ovvero la pesca nel sottoriva, facendo registrare pesi di tutto rispetto. Ma andiamo nel dettaglio di questa manifestazione. Il raduno per i partecipanti della sezione feeder è stato programmato per le ore 6.30 al solito bar in quel di Capua in cui è stato effettuato il sorteggio per la garetta in fiume nel tratto del Campo Sportivo, lo stesso tratto che due settimane prima ha visto lo svolgimento della terza ed ultima prova delle qualificatorie Sud per il campionato italiano individuale di pesca a feeder. Purtroppo il fiume non si è presentato in condizioni perfette a causa dei forti temporali scatenatosi il giorno prima e che hanno velato l’acqua. In questa difficile manifestazione l’assoluto di giornata fa registrare ben sette chilogrammi di peso, davanti a me (Giancarlo Asquitti, ndr) con cinque chilogrammi ed una media totale attorno ai due chilogrammi, che potremmo dire molto sofferti da totalizzare per tutti. Nel pomeriggio di sabato ci siamo spostati al lago per la seconda manche. Sessanta i partecipanti che a partire dalle 16 hanno iniziato la gara in cui l’obiettivo era quello di cercare di catturare il maggior numero di carpe e pesci gatto. Seguendo il regolamento del campionato fisheries, la gara ha visto l’assoluto di Raffaele Simonetti, della società ASPD Capua con ben 46 chilogrammi davanti a me con 28 chilogrammi ed a Francesco De Cristoforo con 24 chilorgammi. Quest’ultimo è un neo agonista emergente della APSD  Capua che si aggiudica alla fine il primo premio assoluto per la combinata fiume / lago con quattro penalità a pari merito con me che in due gare realizzo due secondi posti. Terza piazza per lo stesso Raffaele Simonetti con sette penalità complessive.




Passiamo alla giornata di domenica 9 agosto, dedicata alla pesca al colpo. Ben 25 le squadre di pesca al colpo iscritte all’evento, tra cui alcune delle più blasonate del Centro – Sud come la società La Libera Colmic vincitrice dell’edizione 2014 del Trofeo di Serie A4 ed a quasi tutti le squadre partecipanti al Trofeo di Serie A6. Unica eccezione di squadra proveniente a nord di Roma è stata l’Oltrarno Colmic rappresentata da Stefano Premoli che non manca mai a questo tipo di competizione. Partenza alla ore 9 con i vari agonisti che si danno battaglia a suon di carpe e gatti i quali non tardano ad insidiare le lenze dei presenti. Significante il fatto che alla fine delle tre ore di gara è stato registrato un totale di ben otto quintali di pesce. Vincitori di questa edizione la giovane squadra della APSD Fishing Pontecagnano Colmic con sette penalità, che vince anche il trofeo individuale con l’assoluto da 24 chilogrammi di Jacopo Goglia. Seconda e terza piazza per i veterani de Il Cavedano Santamaria rispettivamente con la prima e la seconda squadra. Da segnalare la bella prestazione del campione Stefano Premoli che fa registrare una stupenda pescata di pesci gatto per un totale di venti chilogrammi. Al termine della manifestazione sono stati premiati i vincitori con prodotti Colmic e l’organizzatore Clemente Carlino ha omaggiato i presenti con un piatto di pasta e fagioli ed un buon vino, augurando a tutti una buona vacanza ed un arrivederci al prossima anno per l’edizione 2016.

TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI