Coppa Fisheries Piemonte 2017 PESCA A FEEDER

Coppa Fisheries Piemonte 2017 – Prima Prova ai Laghi Tensi


INIZIA LA COPPA FISHERIES PIEMONTE 2017

Domenica 12 Marzo ha preso il via la Coppa Fisheries Piemonte 2017 di pesca a feeder. Teatro della manifestazione il Lago 1 del complesso Cascina Tensi. Complesso dei Laghi Tensi che ospiterà anche le successive due prove nel terzo carpodromo.  La gara, organizzata dalla APD Montanarese Shimano, ha visto 32 agonisti iscritti, disposti in sette settori.




La pesca, si è svolta a corto raggio, specialmente nella seconda parte di gara. In molti sono arrivati a pescare addirittura a non più di cinque metri di distanza per catturare carpe e carassi. La tecnica maggiormente utilizzata è stata quella del method feeder con pastura. L’alternativa era rappresentata dal pellet feeder carico di bigatti incollati. Le esche sono state le classiche della pesca a method. In prevalenza pellet e microboiles sul classico bigatto sia vivo che morto.

I pesi per tutti i concorrenti sono stati notevoli, e per alcuni sono stati “fermati” a 30 kg o suoi multipli in virtù del superamento degli stessi in una o più nasse. Dopo la prima prova a comandare la classifica in virtù del maggior peso è Alessandro Ossola della APD Montanarese Shimano seguito da Christian Gadda e Salvatore “Turi” Niro del Team LBF Italia.

Come già detto, ora prossimo appuntamento per prossima prova di selezione è fissato per Domenica 26 Marzo presso il Lago 3 di “Cascina Tensi”.

TUTTE LE FOTO