PESCA A FEEDER

Coppa Italia Fisheries – 1° Fase Piemonte


SELEZIONE PROVINCIALE COPPA ITALIA FISHERIES PIEMONTE

Dopo il rinvio dell’ otto Marzo causato dalle basse temperature che avevano reso impraticabile il campo gara, Domenica 1° Marzo presso il lago OASI VERDE di Bianzè (VC), ha preso il via la prima prova di selezione provinciale per il Piemonte della Coppa Fisheries 2015. La gara, organizzata dalla APD MONTANARESE SHIMANO, ha registrato il sold-aut con la partecipazione di 40 pescatori. La resa del lago, probabilmente dovuto all’abbassamento dell’acqua ed al mutamento delle temperature, è stata inferiore rispetto alle aspettative (notoriamente il lago OASI VERDE ha una pescosità elevata), ma questo non ha impedito ai concorrenti di vedere i vettini delle proprie canne piegarsi a seguito delle abboccate delle carpe, tante di piccola taglia, e dei carassi presenti nel lago che comunque hanno concesso una media di oltre 5 chili a testa di pescato. La pesca si è svolta principalmente partendo su una linea corta (25-30 metri) per poi andare sempre più lunghi arrivando anche a 40 metri per cercare i pesci che col passare del tempo si facevano sempre più sospettosi; gli agonisti presenti hanno utilizzato differenti tecniche svariando dai method carichi di pastura ai pellet feeder con bigatti incollati passando per la classica gabbietta. Come inneschi a rendere maggiormente sono stati i bigatti, nelle loro differenti dimensioni, colori e stati, seguiti a ruota dai vermi. Alla fine delle cinque ore di gara si attestano in cima alla classifica con una sola penalità e distanziati solo dal peso, CULASSO Mauro (Albatros Maver), NIRO Salvatore (LBF ITALIA) RANIERI Fabio (Gamodio), MENDOZZA Gaetano (I Diavoli Tubertini), RAMAGLIA Matteo (IKK), GADDA Agostino (LBF ITALIA), ROSSO Massimo (Albatros Maver) e CIUTI Fabrizio (Eridania Colmic). Il prossimo appuntamento è ora fissato per Domenica 15 Marzo presso IL LAGHETTO DI CASALEGGIO (NO) dove si conosceranno i nomi degli ammessi alla finale Regionale, la quale ricordiamo, da direttamente accesso alla finale di Faldo.




TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI