PESCA AL COLPO

Coppa Sud – 3° prova alla Golden River Trabucco


GOLDEN RIVER TRABUCCO VITTORIOSA IN 3° PROVA DI COPPA SUD

Domenica 20 dicembre il Lago Le Due Isole ha ospitato la terza prova della Coppa Sud 2015/16, manifestazione di pesca al colpo aperta esclusivamente alle società del sud Italia ed alla regione del Lazio. Come sempre il tutto ha avuto luogo nella stupenda struttura casertana gestita sempre ottimamente dall’amico Clemente Carlino. Anche per questa terza tappa che segna il giro di boa della manifestazione si sono presentati 120 agonisti in rappresentanza delle 30 squadre iscritte. Se al nord la temperatura è decisamente sopra la media, non si può dire lo stesso per quest’area italiana, con la colonnina del termometro che alle sette del mattino ha segnato non più di cinque gradi. La gara ha avuto la classica durata di tre ore, con inizio alle ore 9 e termine a mezzogiorno. Giornata decisamente difficile dal punto di vista della pescosità, con il pesce che è risultato decisamente apatico a causa anche del freddo che ha abbassato le temperature dell’acqua. Per regolamento la gara si è svolta esclusivamente con la roubaisienne e vista la carenza di pesce nella maggior parte dei settori per vincere sono bastati solamente pochi chilogrammi. Proprio sulla base dell’acqua fredda, è stato fondamentale utilizzare degli inneschi voluminosi che invogliassero il pesce a mangiare. Ecco allora che si è preferito nella maggior parte dei casi dare più importanza al verme piuttosto che al classico bigattino.




Assoluto di giornata di quest’ultima gara prima di Natale è risultato Antonio Tammaro con oltre 19 chilogrammi, mentre per quanto riguarda la classifica a squadre, la vittoria di giornata è andata alla ASD Golden River Trabucco con nove penalità davanti alla ASD Fishing Pontecagnano Colmic con 13 punti ed alla ASD Pescatori Normanni Maver con 13,5 punti. Grazie a questo risultato la Pescatori Normanni Maver comanda ora la classifica generale con 41,5 punti, una penalità in meno rispetto ai diretti inseguitori della Lenza Napoletana ed Il Cavedano S.M.C.V. che è terzo con 45 punti. Tutti i premi sono stati offerti ancora una volta dalla ditta Colmic che ha messo in palio i prodotti per premiare i primi di ogni settore e gli assoluti di giornata.

Come già detto, ultima gara prima del nuovo anno, motivo per cui è stata l’occasione per i presenti per scambiarsi gli auguri di Buon Natale e Buon Anno nuovo. Prossima tappa sempre al Lago Le Due Isole nel mese di gennaio prima del gran finale di febbraio.

Per Fishingmania Ruggiero Gargiulo