PESCA AL COLPO

Coppa Sud – La Lenza Napoletana salta in testa


COPPA SUD COLMIC 2015

Una volta terminata la stagione agonistica nazionale, nel Centro – Sud Italia inizia una manifestazione Fipsas denominata Coppa Sud a cui possono partecipare esclusivamente squadre appartenenti a società del Lazio, Abruzzo e Campania. Cinque le prove previste, con tecnica libera ad esclusione delle canne con il mulinello. Vista la durata di questo campionato invernale, ogni squadra ha la possibilità di scartare la prova peggiore, proprio come se fosse un piccolo Trofeo Eccellenza Centro – Sud. Oltre alla classifica a squadre sono previsti altri trofei individuali ovvero al vincitore della classifica individuale sarà assegnato il Trofeo Raffaele Montanaro, al miglior giovane under 25 il Trofeo Roberto Gagliardi, al miglior over 55 il trofeo Amodio Lo Reggio. E’ prevista inoltre una speciale classifica del fair play dedicata alla memoria di Antonio Stabiano.




La Coppa Sud è un trofeo molto sentito tra gli agonisti della pesca al colpo campana, con tante società proveniente dalle province di Napoli, Salerno, Benevento, Caserta ed Avellino, oltre alla presenza di alcune importanti società del frusinate e della provincia di Chieti.

La prima prova si è svolta il 25 ottobre al Lago Le Due Isole di Capua e ha visto la vittoria di giornata de Il Cavedano S.M.C.V. Colmic con dieci penalità, mentre la seconda prova svoltasi domenica 15 ottobre ha visto prevalere la Lenza Napoletana con sole sette penalità. Davvero ottima la pescosità in una giornata che si è presentata perfetta sotto tutti i punti di vista e che ha visto rispondere molto bene i pesci presenti in uno dei più importanti laghi del Meridione italiano. L’assoluto di giornata è stato registrato da Fortanascere Vincenzo del Lenza Club Brezza Colmic con oltre 23 chilogrammi, mentre gli altri vincitori di giornata hanno registrato pesi compresi tra otto e ventuno chilogrammi. Tanti i premi messi in palio dallo sponsor principale della manifestazione, ovvero l’azienda toscana Colmic, presente sia con il rappresentante di zona Clemente Carlino, sia con il fresco campione italiano per società di pesca a feeder Giancarlo Asquitti. E’ stata anche l’occasione per visionare da vicino alcune delle novità 2016 di Colmic, tra cui le nuovissime quattro serie di roubaisienne ovvero la 7022, 8022, 9033 e la canna di punta 11200.

Alla luce della vittoria di giornata, la Lenza Napoletana salta in testa alla classifica con 23 penalità, seguita da vicino con 24,5 punti dalla squadra D de Le Due Isole Colmic e con 27 punti da Il Cavedano Colmic.

Le prossime tre gare si svolgeranno esattamente il 20 dicembre, il 17 gennaio ed il 21 febbraio, sempre al Lago Le Due Isole. Importante sottolineare come il trofeo sia giunto alla sua quinta edizione. Di seguito l’albo d’oro della manifestazione:

2011 – Irpinia Avellino

2012 – Lenza Club Brezza Colmic

2013 – Lenza Club Brezza Colmic

2014 – Smal’s Marigliano Tubertini

TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI

Si ringrazia per le foto Clemente Carlino