PESCA AL COLPO

Domenica da Serie A in Italia – Ecco cosa è successo


LE QUARTE PROVE DEI TROFEI DI SERIE A

TROFEO DI SERIE A 2 – CANALE BRIAN

Domenica 6 settembre si è svolta la quarta e penultima prova del Trofeo di Serie A 2 sul Canale Brian a Stretti di Eraclea sotto l’ottima organizzazione del Team Sandonà. Il canale veneto, in passato teatro anche di un campionato del mondo per club ed una Coppa Latina, ha risposto in maniera discreta con una media pescato di pochissimo inferiore ai due chilogrammi per pescatore. Purtroppo non siamo più ai livelli di qualche anno fa quando erano necessari diversi chilogrammi per riuscire a piazzarsi nelle prime posizioni del settore. In questa difficile prova svoltasi nelle migliori condizioni meteo e di temperatura possibile la vittoria è andataalla Cannisti Dogana Colmic che ha conquistato il trofeo di giornata con dieci penalità, vincendo grazie al peso maggiore a parità di punti con la seconda classificata della River Club Padova Tubertini. Con undici penalità si è piazzata seconda La Valle Milo. Manca solo una gara per il campionato che racchiude le migliori società di Veneto, Friuli e Romagna ed il teatro conclusivo sarà il Mincio a Peschiera del Garda il 4 ottobre.




CLASSIFICHE – 126697_trofeo di serie A2 4 prova

TROFEO DI SERIE A 3 – CAVO FIUMA

Dopo due settimane di prove e gare a feeder, la Fiuma è tornata ad essere territorio di pesca al colpo avendo ospitato la quarta prova del Trofeo di Serie A 3 che raggruppa le migliori squadre di Toscana, Liguria ed Emilia. La Fiuma si è presentata in buona forma, con la corrente che è calata rispetto ad una settimana fa permettendo una pesca con grammature decisamente più leggere ed anche l’alternativa di pescare con l’inglese a correre in prossimità delle cannette situate sulla sponda opposta. I carassi si sono mossi, anche se non in maniera molto evidente nonostante la possibilità di utilizzare il fouilles ed il ver de vase, ma sono state ancora una volta le breme di taglia e le carpe a fare la differenza nell’esito dei settori. Alla fine la media pescato è stata di circa 1700 grammi per pescatore. La vittoria di giornata è andata al TCA Firenze Maver Stonfo con soli sette punti, davanti ai padroni di casa della Boretto Po Tubertini con undici penalità ed Il Vairone Maver con 12 punti. Lo stesso Vairone Maver continua la sua marcia in testa alla classifica in vista dell’ultima prova sul bel campo dello Scolmatore dell’Arno a Vicarello, con 39,5 punti. Ad inseguire i vincitori del trofeo di giornata in Fiuma con 52 penalità ed il Gatto Azzurro Colmic con 53 penalità.

PROGRESSIVA – 17999_CG_trofeo di serie A3 dopo 4 prova

GIORNATA – 126706_trofeo di serie A3 4 prova

TROFEO DI SERIE A 4 – BACINO DELLE GRAZIE

Le venti squadre di Umbria e Marche partecipanti al Trofeo di Serie A 4 hanno partecipato nella due giorni del Bacino delle Grazie per la quarta prova di questo campionato. La decisione di dividere la prova in due giorni è stata dettata dalla capienza limitata del Bacino delle Grazie nel maceratese. Anche in questo caso la pescosità è stata buona e compresa nell’ordine di circa 1900 grammi per pescatore. Vittoria di giornata per il Pesca Club Bastia con soli cinque punti e vicini alla perfezione. Non sono bastati gli ottimi nove punti alla Goldenfish Tubertini per riuscire a portarsi a casa il trofeo di giornata. Terza la Lenza Orvietana Colmic Stonfo con 13 punti. La squadra umbra del Bastia continua la sua marcia in testa alla classifica.

CLASSIFICA – 126711_trofeo di serie A4 3 prova

TROFEO DI SERIE A 6 – DIGA DEL LISCIONE

In provincia di Campobasso, nel molisano, si è svolta la quarta prova del Trofeo di Serie A 6 per le squadre di Campania, Puglia e Basilicata ed il campo prescelto è stata la Diga del Liscione. Abbastanza buona la pescosità, con una media pescato per ogni concorrente più che soddisfacente. Dominio del Lenza Club Brezza Colmic in questa quarta tappa con la conquista del primo e secondo posto con le proprie squadre con sette e nove penalità, senza dimenticare la squadra C che ha chiuso in quarta piazza con quindici punti. Nel mezzo Il Cavedano SMCV Colmic con 13 penalità. In classifica generale, prima del finale al Lago di Bomba, la prima squadra del Lenza Club Brezza Colmic continua a comandare davanti alla squadra C ed alla Cannisti Smal’s Tubertini.

CLASSIFICA GIORNATA – 126823_4° prova A6

CLASSIFICA PROGRESSIVA – 18003_CG_classifica progressiva