PESCA AL COLPO

Drennan Team England sul tetto d’Europa


INGHILTERRA CAMPIONE D’EUROPA – IL RACCONTO DI JON ARTHUR

“L’Inghilterra è campione d’Europa, ancora! Una solida performance di squadra in Belgio ha permesso al Drennan Team England di conquistare la medaglia d’oro ed il titolo europeo. Una vittoria che è arrivata solo dopo un’ultima ora difficilissima, quasi da finale thriller nel canale belga Hensies-Pommeroeul.




Al campionato hanno partecipato ventiquattro squadre, in un campo gara davvero tecnico e difficile da interpretare. In un campo in cui era alta la presenza di piccoli pesci persici e scazzoni, la squadra inglese è stata brava a fare la differenza catturando quelle poche grosse breme necessarie per portare a casa un buon risultato di settore. Catture che tutti e cinque gli atleti del Drennan Team England sono riusciti ad effettuare il secondo giorno di gara.

Durante le prove prima della prima gara, la squadra aveva impostato la pescata sulle breme all’inglese, pasturando con palle di pastura mista a terra. Una tattica di pesca in cui tutti i componenti della squadra credevano fermamente. Will Raison e Sean Ashby hanno dovuto aspettare fino all’ultima mezz’ora di gara per catturare la “breme della vita”, ma è stata un’attesa che ha pagato avendo terminato la propria seconda manche con un ottimo terzo posto di settore. Terzo posto anche per Callum Dicks grazie alla cattura di tre breme per un peso complessivo di cinque chilogrammi, mentre Alan Scotthorne ha portato in nassa due sole breme, necessarie però per concludere in sesta posizione nel settore C. Ottavo posto per Simon Willsmore nel primo settore con quattro pesci per un peso complessivo di 2.800 grammi. In totale una seconda prova da ventitre punti, contro i ventuno della Russia che sono stati sufficienti per salire sul gradino più alto del podio e sopravanzare di una sola penalità proprio gli stessi Russi: 59 punti contro 60 punti. Medaglia di bronzo per l’Italia.

Individualmente il titolo di campione europeo va al lussemburghese Mike Thinnes con un primo ed un secondo posto, davanti a Diego Da Silva della Francia ed il ceco Roman Pokorny Junior con quattro penalità a testa.

Complimenti a tutto il Drennan Team England composto da Will Raison, Alan Scotthorne, Sean Ashby, Simon Willsmore, Lee Kerry e Callum Dicks, oltre ai commissari tecnici Mark Addy e Mark Downes, oltre a tutti gli spondisti presenti sulle rive del canale belga. Prossimo appuntamento adesso, il mondiale in Croazia!”

Ecco il racconto della seconda prova da parte del corrispondente dal Belgio e giornalista per Drennan, Jon Arthur, al quale vanno i ringraziamenti per averci inviato il suo racconto della manifestazione che ha visto la vittoria della squadra inglese.