Galleggianti Milo Savio Gerardix 2015 Milo pesca

Galleggianti Milo – L’evoluzione dei Savio Gerardix


MILO SAVIO GERARDIX

Da diversi anni nella sezione del catalogo Milo dedicata ai galleggianti è presente costantemente una linea che anno per anno si rinnova continuamente: stiamo parlando della famiglia dei galleggianti Savio Gerardix. Una linea di prodotti destinata principalmente alla pesca in laghetto in condizioni particolari. Non a caso, se ricorderete, già lo scorso anno presentammo una serie dei Savio Gerardix da utilizzare principalmente quando si pesca con la pasta. Una pesca tipica francese, portata in Italia dallo stesso Milo in occasione del suo ufficiale “Day” aziendale che si svolge ai Laghi Tensi in novembre. I due Savio Gerardix che presentiamo quest’anno si distinguono dagli altri per essere dei galleggianti lunghi, quasi ad essere dei parenti stretti del Baldin, il galleggiante lungo circa sessanta centimetri che Milo ha presentato lo scorso anno. Le due serie in oggetto sono i Savio Gerardix F1 e Savio Gerardix F3. Sono due galleggianti nati esclusivamente per la pesca in carpodromo e possono andare bene sia per l’utilizzo di una pesca fuori punta o con esche come pellet e pasta. Proprio legato a quest’ultimo innesco, l’astina molto lunga permette di capire quando l’esca si stacca o quando la mangiata avviene in starata. Un’altra particolarità dell’antenna lunga risiede nel fatto che pescando fuori punta, quando si invita il galleggiante, questo tende ad avvicinarsi meno a riva. In poche parole è più o meno quello che accadeva col Baldin ma, a differenza di questo, i Savio non presentano quella “pallina” che funzionava da stabilizzatore. Antenna in fibra di carbonio con la parte superiore cava per rendere il galleggiante maggiormente visibile. Deriva realizzata con una fibra più spessa rispetto agli altri galleggianti, anche perché bisogna lanciare il galleggiante fuori punta. Diversamente da tutti gli altri galleggianti la deriva è anche più corta rispetto all’antenna e tiene la bilanciatura dello stesso galleggiante. L’anellino passante per il filo è realizzato con una molla che lo rende molto robusto e permette l’utilizzo di fili grossi. Sono disponibili in due forme: una più snella ed una più ovalizzata, quest’ultima consigliabile in condizioni di vento.




La prima forma ha grammature che vanno da 0.70 a 2 grammi

La seconda forma ha grammature che vanno da 0.70 a 3 grammi

I galleggianti Sonar sono disponibili in tutti i negozi rivenditori di prodotti Milo ed in particolare li potete trovare da Acqua AzzurraFrigerioTodeschiniEsca & Pesca Sport