www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Giovanili Milano – Inizio in un ottimo Cavo Lama

INDIVIDUALI GIOVANILI MILANO IN CAVO LAMA

Il campo gara di Cà Rossa sul Cavo Lama, nel modenese, ha ospitato la classica prova inaugurale dei campionati provinciali giovanili di pesca al colpo di Milano. Anche quest’anno l’organizzazione è stata data in mano alla società de Il Barbo Trabucco, da vent’anni attivissima per quel che riguarda l’ambito giovanile anche con una importante scuola di pesca gratuita che ogni anno vede diversi ragazzi avvicinarsi alla pesca. Stupenda giornata quella che oggi domencia 15 maggio ha visto pescare 24 ragazzi tra dieci e venticinque anni. Il canale si è presentato in ottime condizioni ed i temporali degli ultimi giorni hanno scongiurato il problema dei piumini, che storicamente in questo periodo porta non pochi problemi a chi si reca sul Cavo Lama. Quattro le categorie in gara, più un settore dedicato alle donne che quest’anno si sono presentate con un numero ben elevato rispetto agli anni precedenti visto che erano sei le pescatrici presenti. Per quanto riguarda la categoria femminile, la gara è stata davvero combattuta sul filo dei grammi. La vittoria giornaliera è andata a Baccaglini Stefania de La Seregnese con 3050 grammi, dieci in più di Stefania Bramati de Il Barbo Trabucco e quaranta grammi in più della terza classificata, Stefania Bertolatti della Lenza Azzurra Lainate Maver.

Passando alle quattro categorie giovanili, purtroppo ancora una volta il numero dei ragazzi milanesi partecipanti non è stato molto alto e rispetto al 2015 c’è stata una diminuzione di partecipazioni. A parte la categoria degli esordienti, i più piccoli, che hanno faticato di più a trovare il pesce, gli altri hanno portato delle pesate tra 2500 e quasi 5000 punti. Tra gli esordienti la vittoria è andata a Grace D’Agostino della Amatese Pertusini Maver con 3090 grammi, secondo Matteo Deponti de Il Barbo Trabucco con 2110 grammi e Federico Nosotti sempre de Il Barbo Trabucco con 1730 grammi.

Nei giovanissimi la vittoria di giornata è andata a Riccardo Pavanello della F.lli Campana Tubertini con oltre 4800 grammi, davanti ai compagni di società Matteo Faletra con 4320 grammi e Federico D’Angella con 4070 grammi.

Solo tre i partecipanti alla categoria degli allievi ed il podio giornaliero ha visto Carlo Federico de Il Barbo Trabucco conquistare il settore con oltre quattro chili davanti a Stefano Galbiati de Le Groane Maver e Luca Pavan sempre del Barbo Trabucco.

Infine la categoria degli Juniores con quattro presenze e la media di oltre cinque chilogrammi visto che tutti i ragazzi hanno fatto un’ottima pescata a roubaisienne sui carassi. Tripletta de Le Groane Maver visto che vince Davide Melchior con oltre 5700 punti, davanti a Riccardo Banfi e Luca Caspani.

Translate »