PESCA AL COLPO

Grande Festa Fiera per i 50 anni di Bricchi Pesca


IL 50° DI BRICCHI PESCA

Sabato 19 Ottobre si è svolta una vera e propria fiera della pesca per festeggiare i cinquant’anni di attività del negozio Bricchi Pesca situato a Mortara, in provincia di Pavia ad una cinquantina di chilometri da Milano. I proprietari del negozio che richiama clienti da tutto la Lombardia e dal vicino Piemonte ed Emilia Romagna, hanno deciso di fare le cose in grande invitando alcuni dei marchi che commercializzano nel proprio supermercato. Avete capito bene. Per chi non lo sapesse, il negozio è talmente grande da essere considerato un supermercato della pesca che tratta tutte le tecniche: dal colpo allo spinning, passando per feeder, siluro, carpfishing, trota e mare. Alcedo, Carp Zone, Daiwa, Balzer, Hydra, Pure Fishing, Shimano, Trabucco. Una piccola fiera allestita attorno al capannone di Bricchi Pesca con il grande parcheggio adiacente che ha reso possibile l’arrivo dei visitatori. Visitatori che effettivamente sono stati diversi e che hanno approfittato dell’evento per vedere alcune delle novità per il 2014, considerando che le prossime fiere si terranno un po’ lontano per i pescatori di queste zone con Forlì e Roma su tutte, oltre al consueto Carpitaly di Gonzaga. Per quel che riguarda il Fishing Show di Bologna da più parti è confermata la voce che nessuno ha aderito all’evento. Andiamo a vedere quali sono state le novità più importanti di questa piccola fiera.




ALCEDO

Le novità principali presentate in questa giornata di ottobre dalla ditta emiliana, che distribuisce anche i prodotti Sensas, sono sicuramente due serie di mulinelli, una per la pesca in mare e l’altra per la pesca in acque dolci ed una serie di canne da spinning per il rockfishing. Iniziamo dai mulinelli. L’Hokkaido è una delle novità 2013 per la pesca in acque interne all’inglese, feeder e spinning. Un top di gamma progettato interamente in Italia. Sono tra i mulinelli più velocit per l’eccezionale rapporto 7,2 :1 e leggeri essendo realizzati con un particolare poliammide e grafite. Otto cuscinetti più uno a rullo, archetto tubolare in acciaio inox, un freno rotore in fase di lancio ed una frizione posteriore di nuova generazione. Per il mare ecco l’Ener-Jigger in tre versioni: Braid per il bolentino medio – leggero o lo spinning dalla costa, Pro per tutte le pesche impegnative in acque salate ed infine il Titan, la versione più “cattiva” per ogni tipo di sfida sia con i pesci di casa nostra, sia per quelli tropicali. Mulinelli realizzati in alluminio che li rende più leggeri e tutto il corpo è stato sigillato a tenuta stagna in modo da evitare la corrosione con la salsedine.

Il rock fishing è stato il protagonista dei prodotti Alcedo con due canne: la Modularis ULJ e la Calipso. Come ricorda il nome ULJ, la Modularis è una canna per la pesca a jogging con piccole esche siliconiche. Una pesca che sta pian piano prendendo piede anche in Italia, ma molto costosa. Motivo per cui Alcedo ha realizzato queste canne che anche in questo caso hanno un rapporto qualità prezzo eccezionale. Tre misure in due pezzi da 1,95 metri, 2,10 metri e 2,25 metri, tutte con la stessa medesima potenza ultra light. Stesso discorso per la Calipso, con l’unica differenza che in questo caso le misure arrivano fino a 2,40 metri. Per maggiori informazioni www.italiafishing.com

CARP ZONE

Carp Zone si è presentata con una serie di prodotti dedicati esclusivamente al carpfishing: dalle boiles agli additivi passando per la buffetteria. Quest’ultima è stata integrata per il 2013 – 2014 con lettini, sedie e tende. Tra i tanti prodotti presentati, possiamo citare le sedie Rakim e Carlotta, foderate appositamente per garantire una certa comodità al pescatore durante l’attesa della mangiata. Entrambe le sedie sono state foderate con un tessuto impermeabile, ma allo stesso tempo traspirante. Tra le tende ecco la Damage, l’Iron Bivvy e la Uber Alles. Tutte tende che velocizzano il proprio montaggio, realizzate anch’esse con un materiale impermeabile in grado di affrontare tutte le condizioni meteo oltre a mantenere caldo l’ambiente nel periodo invernale. Tende con doppia camera con doppio pavimento in PVC. Vasta la gamma di additivi e boiles aromatizzate a più gusti, dai dolci sapori fruttati fino a quelli più aspri alla farina di pesce e aglio. Per maggiori informazioni www.carp-zone.it

HYDRA

Tra i tanti espositori presente anche Hydra nella persona del suo titolare Giancarlo Armiraglio il quale, oltre a presentare ancora una volta l’innovativo panchetto Quad, ha portato anche la prossima roubaisienne che uscirà a breve per il mercato 2014. Ma la vera e propria novità è la barra orizzontale da posizionare davanti al panchetto per appoggiare la rouba e migliorare l’azione di pesca. Le classiche barre sono rigide e tendono ad occupare molto spazio in macchina. L’azienda di Vimodrone è passata ad un livello superiore, idealizzando una sbarra che si ripiega all’interno, realizzta con un materiale leggerissimo. Maggiori informazioni su www.hydrapesca.it

SHIMANO

Shimano si è presentata con diversi prodotti per lo spinning e mare. In particolar modo è stato presentato il nuovo mulinello Stella SW. Una nuova serie che si concentra sulla potenza. Resistenza, potenza nello spunto, rigidità, resistenza all’acqua e frizione sono state migliorate grazie ad una serie di tecnologie, che hanno evitat la perdita di potenza nello spunto mantenendo l’enorme forza generata dalla manovella. Migliorata anche la sua resistenza al calore in modo da poter combattere la velocità del tonno rosso e del giant trevally. In totale nove misure, dal 4000 fino al 30000 per la pesca a traina. Sempre per la pesca in mare ecco il Saragosa SW disponibile in misure da 5000 a 25000 per soddisfare le esigenze di tutti i pescatori di acqua salata. Realizzato con le migliori tecnologie Shimano, ha gli ingranaggi impermeabilizzati per proteggerli dall’ambiente marino.

Tra i nuovi artificiali Rapala, la novità è lo Scatterrap Minnow. La novità è il nuovo disegno della paletta per migliorare l’azione di nuoto, al punto che risulta molto più “appetitoso” ai predatori. Un minnow galleggiante che imita perfettamente un pesce foraggio in fuga da un predatore, con scatti direzionali improvvisi. Un artificiale per la pesca in acque dolci, pescando ad una profondità oltre i due metri. Tra le altre novità lo Scatterrap Crank, anch’esso con un nuovo disegno della paletta. Unica misura da nove grammi. Maggiori informazioni su www.shimano.it

BALZER

Presente anche Bigpesca, i distributori delle tedesche Balzer e Behr che si è presentata con il suo giovane staff tecnico al gran completo tra pesca al siluro, spinning e feeder. Spinning che è stato il grande protagonista della giornata con la nuova serie di canne MK Adventure in carbonio ad alto modulo IM 12 e componentistica Fuji e anelli in titanio-sic. Canne caratterizzate da un’azione di punta ma, soprattutto, da una formidabile leggerezza. Prodotti con un rapporto qualità prezzo quasi irreale tanto è vantaggioso. La serie comprende canne da drop e casting con misure tra 1,85 e 2,75 metri. Tra i mulinelli, presenti i nuovi Sparta 9000 e 5000, dotati di un innovativo imbobinamento di fili e trecciati. Prodotti indirizzati principalmente per la pesca al mare, ne sono presenti quattro misure. Grande successo hanno riscosso i capi di abbigliamento della Rusty Hook per la loro incredibile rifinitura e praticità ed una fortissima componente Hi-Teck. Una collezione che si potrà acquistare solo in alcuni punti vendita esclusivisti in Italia. Come sempre presente anche la vasta serie di artificiali per la pesca ai predatori di acqua dolce. Dai piccoli minnow, fino ai crank, alle esche siliconiche fino ai grossi artificiali snodati per la pesca a lucci, perca e siluri. Presente anche le due serie di canne di punta del feeder, la Zammataro Masterpiece II e la Feeder Ace. Maggiori informazioni su www.bigpesca.com

DAIWA

Daiwa ha portato molti prototipi di cui ancora non possiamo dirvi molto, ma dei quali non dovrete aspettare ancora tanto per avere maggiori informazioni. Possiamo solo dire che ci saranno delle interessanti novità nel campo delle canne da trota e canne fisse. Grande successo ha riscosso il nuovo mulinello Tournament Surf. Un prodotto eccezionale realizzato interamente in carbonio che gli garantisce una leggerezza sorprendente per un mulinello della sua “stazza”. Tanti i particolari che lo caratterizzano, tra cui il passafilo in ceramica, l’archetto cavo in acciaio e la mancanza della frizione. I pescatori giapponesi sono restii all’uso della frizione, contrastando la forza del pesce con l’antiritorno. L’assenza della frizione ne alleggerisce ulteriormente il peso. Maggiori informazioni su www.daiwa.it

TRABUCCO

Nello stand Trabucco presenze eccellenti tra Maurizio Fedeli, fresca medaglia d’argento all’ultimo campionato italiano per squadre con la Ravanelli Trabucco e Marco Iseppi, campione del mondo nello spinning predatori una settimana fa in Irlanda in qualità di commissario tecnico italiano. Proprio quest’ultimo ci ha presentato un paio di canne per la pesca a spinning. La prima è la Urban Fighter per lo street fishing. Una canna caratterizzata da grande sensibilità, leggerezza ed allo stesso tempo un’ottima robustezza per poter salpare pesci di una certa taglia da altezze superiori al metro. Due lunghezze da 7”3 e 7”9. La Artista è una serie di canne monopezzo che si indirizza principalmente agli appassionati di pesca al bass. Possiamo dire che è divisa in ulteriori due sottoserie: una per il classico spinning e l’altra per il casting. Ogni canna è stata realizzata per un’apposita tipologia di pesca, dal jig al drop shot, passando per la pesca con i crank e gli swimbait. Sette azioni per il casting, quattro per lo spinning classico. Infine per il rock fishing ecco la Steyr e la Volomon.

Per quanto riguarda il feeder la ditta parmense ha allargato la gamma di canne per la pesca heavy da fiume con l’aggiunta di canne più economiche da affiancare alle già apprezzate Signum. Selector è il nome di questa nuova serie dal buon rapporto qualità prezzo. Come ogni anno si presenta anche la nuova gamma di roubaisienne ed ecco allora la GNT 915 Match One, realizzata da Reglass in esclusiva per Trabucco. Maggiori informazioni su www.trabucco.it