PESCA A FEEDER

Iberian Master Feeder – Vince Miguel Rosello e Andrea Giannini quinto


MIGUEL ROSELLO VINCE L’IBERIAN MASTER 2016

Si è conclusa la seconda edizione dell’Iberian Master dedicato alla pesca a feeder dopo tre lunghe e difficili giornate di gare che hanno visto il pesce rispondere sempre meno con il passare dei giorni. Proprio la terza prova è stata quella più difficile, con la pescosità che è calata inesorabilmente e settori vinti anche con sette chili ed anche alcuni cappotti, che purtroppo sono stati registrati da tre atleti italiani. La terza prova ha visto invariati i due terzi del podio rispetto alla classifica del sabato, con Miguel Rosello vincitore conclusivo con sole quattro penalità ed oltre quaranta chili di pescato. Seconda piazza per Rafael Rosello con sei penalità, mentre al terzo posto si è posizionato il portoghese Carlos Trigo con nove penalità, superando solamente per il peso Efren Martin. Ottima quinta piazza invece per l’italiano Andrea Giannini che dopo le difficoltà del venerdì ha saputo piazzare un primo posto nella gara del sabato ed un secondo di settore nella terza prova. Buona anche la prova di altri due italiani, Stefano Ambrogini giunto settimo ed Enrico Moscatelli all’ottavo posto. Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara, sedicesima posizione per il vincitore dello scorso anno Michele Capoccia, diciottesima per Fulvio Forni, ventitreesima per Mario Molinari, ventiseiesima per Mirko Govi, ventottesima piazza per Monica Duzioni ed un posto più indietro ha chiuso Carlo Calcagnile.




Il prossimo appuntamento internazionale sarà il Memorial Van den Eynde del 10 aprile sul Canal Bianco ad Adria ed il Merida Master sul Rio Guadiana a Merida, evento questo che seguiremo molto da vicino.