PESCA AL COLPO

Individuali di Padova 1° Serie – In Brian ancora poca pesca


IN BRIAN LA 4° PROVA DEGLI INDIVIDUALI DI PADOVA 1° SERIE

Domenica 28 giugno si è svolta la quarta prova del Provinciale di 1^ Serie di Padova di pesca al colpo lungo le sponde del Canale Brian, in quel di Stretti di Eraclea. Il canale veneziano ha ospitato i 40 concorrenti lungo le sue sponde, tra la tabella 15 e la tabella 19 (terza zona), in una giornata tipicamente estiva con un sole caldo a fare da protagonista ed un leggero filo di vento che non ha per nulla disturbato l’azione di pesca. Il pescato non è stato esaltante nemmeno questa volta, con una media di 1524 grammi a concorrente, ma con anche 5 cappotti da registrare. La pesca vincente è stata quella del siluro o della carpa, visto che ben 3 settori su 4 sono stati vinti con uno o due pesci di taglia cercati nel sottoriva o sulla sponda opposta e che hanno alzato nettamente la media pescato. Per il resto qualche pesce è stato catturato sia con la tecnica britannica vicino alle canne sulla riva opposta o in roubasienne a tutta canna o vicino alle erbe nel sotto riva. Le alborelle sono state ancora di salvezza in alcuni settori, ma vista la taglia non eccessiva non sono risultate comunque vincenti. Il peso assoluto di giornata lo fa registrare Claudio Rettore della River Club Padova Tubertini grazie ad un siluro da oltre 6 kg.




In classifica generale, ad una sola prova dal termine, risultano appaiati al comando una coppia di agonisti della Cannisti Club Vicenza Maver, Matteo Crepaldi e Luca Zazzeron, con 8 penalità, seguiti ad una sola lunghezza di distanza da Andrea Rossi della Cannisti Club Padova 96. Prossima tappa sarà quella conclusiva ad ottobre sul Mincio in quel di Peschiera del Garda.

CLASSIFICHE – classifica-4°-prova-1°-SERIE-2015

Testo, foto e classifiche di Pescatori Padovani – www.pescatoripadovani.net