PESCA AL COLPO

Inizio di cappotti per il Merida Master 2016


1° PROVA MERIDA MASTER 2016

Nella giornata di ieri ha preso il via il Merida Master edizione 2016, manifestazione internazionale che ha luogo sul Rio Guadiana nella stupenda cittadina spagnola di Merida. Come già anticipato nell’articolo di venerdì, il pesce sembra non avere voglia di collaborare al punto che la prima prova è stata veramente dura da affrontare. Il pesce è risultato decisamente latitante ed alla fine si è contato ben il 70% di cappotti. Forse nessuno si sarebbe mai aspettato una situazione simile guardando le edizioni precedenti. Alborella assente e carpe, carassi, ibridi e barbi poco reattivi alle esche presentate dai tanti concorrenti presenti e provenienti da Spagna, Portogallo, Francia, Italia ed Inghilterra se contiamo la presenza di Steve Gardener.




Al momento in testa c’è lo spagnolo Jesus Sanchez Miranda con un assoluto da 3420 grammi. A seguire gli altri vincitori di settore sono gli italiani Cesare Arienti e Daniele Devoti, gli spagnoli Carlos Membrillo Fernandez ed Angel Rojo Martin ed il plurititolato Emilio Colombo che ha vinto il proprio settore con solo un chilogrammo e mezzo di peso. Purtroppo dalla 23esima posizione fino alla sessantesima ci sono stati solamente cappotti.

Da poco è terminata la seconda prova di cui vi daremo a breve l’aggiornamento sulle classifiche.