Interprovinciale Crotone Catanzaro PESCA MARE

Interprovinciale Crotone – Catanzaro Canna da riva


SALVATORE BRUNO VINCE L’INTERPROVINCIALE CROTONE CANNA DA RIVA

Con la quarta ed ultima scoppiettante selettiva, ha avuto termine il Campionato Interprovinciale F.I.P.S.A.S Crotone-Catanzaro. Disciplina in questione la “Canna da Riva. Un campionato ritenuto uno dei più tecnici e tesi degli ultimi anni. Questo poiché sul molo foraneo del porto di Crotone, si sono dati battaglia i pescatori sportivi delle squadre provenienti dalle provincie calabresi sia di Crotone che di Catanzaro.




Infatti oltre agli appartenenti alla squadra organizzatrice della Giamà Fishing Club e del Kroton Team di Crotone, hanno gareggiato i ragazzi dell’ASD Uccialì Fishing Team di Le Castella di Isola di Capo Rizzuto (KR), insieme ai pescatori delle società ASD Poseidon di Soverato (CZ) e della New Sport Fishing di Catanzaro.

A conquistare la vittoria nell’ultima selettiva, è stato il fortissimo Salvatore Bruno della New Sport Fishing di Catanzaro. Per lui quarto “primo di settore” consecutivo. Gara impostata sulla pesca specifica alle salpe, viste le particolari condizioni createsi dalla risacca a ridosso delle postazioni. Risacca determinata dalla scaduta di tramontana. Salvatore Bruno è riuscito a catturare diverse salpe, tra cui un esemplare di quasi mezzo chilo. Il tutto completato da boghe, utilizzando quasi sempre la teleregolabile.

Medaglia d’argento di giornata è stato Domenico Megna della Uccialì Fishing Team. Vincendo il proprio settore, occupa ancora una volta una posizione di pregio in una gara federale. Per lui una strategia variabile. Inizialmente ha privilegiato la ricerca di pesce in buca, per poi dedicarsi a salpe e cefali in “bolognese”.

Al terzo posto di giornata si è classificato Claudio Adamo della Giamà Fishing Club di Crotone. Vittoria di settore catturando salpe con la bolognese. Alle sue spalle nel settore il grintoso Luigi Campanaro (Uccialì F.T.). Quest’ultimo si è dedicato prevalentemente alla pesca al tocco.

Sulla scorta della classifica speciale progressiva dell’intero campionato, redatta sulla base dei migliori piazzamenti avuti nelle precedenti selettive svolte, si è laureato Campione 2016 della disciplina di questa seconda speciale edizione inter-provinciale Crotone/Catanzaro, il bravissimo Salvatore Bruno della New Sport Fishing, conquistando anche di diritto, la qualificazione al Campionato Italiano individuale di specialità 2017.

Il titolo di vice-campione va all’esperto Andrea Toscano (Giamà F.C.), giunto a pari merito di penalità col campione, ma superato per via di un punteggio inferiore. Infine bronzo per il padrone di casa Gianluca Faccioli (Giamà F.C.). Sia Toscano che Faccioli si qualificano al campionato nazionale di categoria 2017.

La premiazione con la proclamazione dei vincitori, dopo aver proceduto alla liberazione del pescato, si è svolta anche quest’anno presso la sede dello Yachting Kroton Club, in un clima di festa, preceduto da un sentitissimo momento di raccoglimento presentato dal Delegato Nazionale FIPSAS Elia Grasso e dal presidente della squadra organizzatrice Gianluca Faccioli, in ricordo del grande Luigi Mauro, prematuramente scomparso pochi mesi fa e campione provinciale in carica nel 2015 con la Uccialì F.T..