Interprovinciale Emilia Feeder 2017 PESCA A FEEDER

Interprovinciale Feeder Emilia – Inizio in una difficile Fiuma


INTERPROVINCIALE FEEDER EMILIA 2017

Venerdì 2 giugno il Feeder ha preso il via anche in Emilia con l’Interprovinciale Feeder Emilia. Una manifestazione nata lo scorso anno, che ha raccolto subito un alto numero di partecipanti. Forte del successo del 2016, il Comitato Regionale Emiliano ha deciso di rinnovare l’appuntamento con questo torneo, che naturalmente non qualifica a nulla.




Avvio anche questa volta sul Cavo Fiuma, al campo gara della Mandria Vecchia. Per l’edizione di quest’anno è stato deciso di apportare un piccolo cambiamento alle modalità del torneo. Oltre a valere individualmente, è stata istituita anche una classifica a squadre con tre componenti. Ad aderire ben undici squadre, per un totale di circa trentacinque concorrenti se si considerano anche gli individuali. Inoltre, rispetto alla precedente edizione, l’interprovinciale sarà composto da tre prove e non più quattro.

In una caldissima giornata di inizio giugno, la Fiuma si è presentata con corrente sostenuta. Ciò ha obbligato delle modifiche sia alla pastura, che al peso dei pasturatori. La pesca si è svolta prevalentemente nel sotto riva, in cerca di qualche pesce di taglia. Non sono mancate infatti le grosse breme che popolano il sottosponda. Pochissime invece le carpe di taglia giunte a guadino, anche per le difficoltà nel pescare sulla sponda opposta.

Alto il numero di minutaglia, tra alborella e pesce gatto. Pochi anche i carassi catturati, al punto che la media pescato è stata attorno ai novecento grammi. Un dato che ha lasciato contrariati moltissimi dei presenti, nonostante non si siano registrate delle buste bianche.

Assoluto di giornata è risultato Stefano Fantesini del Gatto Azzurro Colmic con oltre sei chilogrammi di pescato. Secondo assoluto invece per Francesco Fusco de La Canalina Colmic con circa quattro chili e trecento grammi di pescato. Terzo di giornata per Angelo Maggi della squadra piacentina I Delfini Amino Pack con 2200 grammi.

Per quanto riguarda la classifica a squadre dominio del Gatto Azzurro Colmic. Primo posto con tre penalità per la squadra A. Secondo posto con sei penalità per la squadra B. Terzo posto per la squadra D con sette penalità.

La prossima prova dell’Interprovinciale Feeder Emilia inizialmente si sarebbe dovuta svolgere settimana prossima, sempre in Fiuma, ma si è deciso di spostarla al 18 giugno in Cavo Lama. Verrà utilizzato il campo gara de Le Botti, situato appena a valle del campo gara centrale. Il campo in questione ospiterà anche l’ultima prova del 2 luglio.