PESCA AL COLPO

Lambro 90 Colmic Campione Provinciale di Monza & Brianza


PROVINCIALE MONZA – CAMPIONE DELLA PROVINCIA DI MONZA E’ LA LAMBRO 90 COLMIC

Il campo gara di Fissero a Ca Vecchia ha visto lo svolgimento della quinta ed ultima prova del campionato provinciale di pesca al colpo di Monza & Brianza. Ottima la giornata che si sono trovati i duecento circa agonisti della provincia brianzola, con la temperatura che nel corso della giornata è salita oltre i venti gradi regalando le condizioni perfette per lo svolgimento di una gara di pesca. Inoltre anche il canale si è presentato nel miglior modo possibile, al punto che la pescosità è stata più che soddisfacente, segno che il Fissero della seconda metà di stagione è un campo migliore di quello visto fino al mese di luglio. La roubaisienne è stata ancora la tecnica che ha dato i maggiori risultati, con la pescata impostata principalmente ancora sui sette pezzi di canna sul secondo “gradino” in cerca principalmente di placchette e breme di media taglia, oltre ad ancora alcune alborelle. Pochi i pesci di taglia, con qualche carassio di media taglia catturato principalmente alla massima lunghezza consentita di 13 metri in prima e quarta zona. Una buona pescosità garantita anche dalla possibilità di utilizzare fouilles e ver de vase, indispensabile per richiamare il pesce in questi giorni in cui la temperatura dell’acqua sta scendendo. La classifica di giornata ha visto vincere l’ultimo trofeo del 2015 dalla squadra B della Cannisti Pescaluna Ballabeni Tubertini con dieci penalità, un punto meglio della coppia formata dalla Amo e Lenza Colmic e la squadra A della Cannisti Pescaluna Ballabeni Tubertini.




Alla fine, dopo un torneo che li ha visti andare al comando alla fine della terza prova e controllare la vetta, la vittoria conclusiva è andata alla società Lambro 90 Colmic che ha vinto in volata sulla Amo e Lenza Colmic, capace di recuperare tantissimo terreno nei confronti dei capoclassifica nelle ultime due gare in Navigabile e Fissero. Due gare simili dal punto di vista di impostazione, che ha permesso ai ragazzi di Marco Galimberti di vincere in quarta prova il trofeo e finire al secondo posto nell’ultima gara. Da sottolineare tra l’altro anche la prestazione in campo individuale con l’assoluto di giornata di Antonio Distasio, ovviamente sempre della Amo e Lenza Colmic. La Lambro 90 Colmic comunque riesce a resistere al ritorno degli avversari e chiudere il campionato da campione provinciale di Monza con la seconda squadra, guadagnandosi in un colpo solo la promozione in Regionale Lombardo 2016 e la possibilità di partecipare alla Coppa Italia 2016. Per dover di cronaca la classifica finale vede Lambro 90 a 47,5 punti e Amo e Lenza a 48,5 punti. Medaglia di bronzo ed ultimo gradino del podio per la Cannisti Pescaluna Ballebeni Tubertini squadra A con 50 penalità, davanti ai proprio soci della squadra B con 55 penalità.

Foto ed info di Marco Galimberti – Amo e Lenza Colmic