www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

L'OBBLIGO DELLA COMUNICAZIONE IN MARE PER GLI SPORTIVI RITORNA DAL MESE DI APRILE 2016

L’obbligo della comunicazione per gli sportivi ritorna dal mese di aprile 2016
Comunichiamo a tutti i pescatori sportivi e ricreativi che ilDecreto che proroga al 31/12/2016 la comunicazione di esercizio di pesca in mare scaduti e in scadenza (di cui avevamo anticipato i contenuti in una precedente news) è alla firma del Sottosegretario di Stato al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali di Via XX Settembre.
Il decreto rispecchia in tutto e per tutto quello precedente del 2014. La comunicazione ministeriale è obbligatoria per i pescatori che esercitano la pesca da terra e da barca ed è assolutamente gratuita. Inoltre, non esistono sanzioni nel caso se ne fosse sprovvisti al momento di un controllo in mare da parte delle Forze dell’ordine, ma si applica la medesima normativa del 2010, con la possibilità di presentarlo nei 10 giorni successivi.
Portiamo a conoscenza che la FIPSAS, aveva presentato alcune proposte migliorative per la raccolta dei dati sull’attività di pesca sportiva e ricreativa per il censimento 2016, ma l’Amministrazione non è riuscita ad adeguarsi in tempo, e pertanto, di concerto è stato stabilito di concedere una nuova proroga sic et sempliciter.
Pubblicheremo, sui nostri organi di informazione, copia del nuovo decreto dopo che ci perverrà firmato.
 
FONTE: FIPSAS

Translate »