PESCA AL COLPO

Marc Van Becelaere è l’assoluto del Milo Day


L’ASSOLUTO DEL MILO DAY MARC VAN BECELAERE

Domenica scorsa al Milo Day la compagine straniera è sfoderato una prestazione davvero incredibile con ben otto atleti francesi / belga nelle prime otto posizioni. Sicuramente la possibilità di poter utilizzare la pasta come innesco è stata determinante per questo risultato. Un’esca che in Italia non siamo soliti usare, al contrario di questi agonisti di lingua francese e fiamminga. Tra tutti è spiccato Marc Van Becelaere, un agonista belga che pratica esclusivamente la pesca in laghetto e che è una sorta di uomo di punta per Milo in Belgio. La sua prova è stata a dir poco strepitosa non solo nella giornata di domenica, ma anche in quella di sabato quando si è effettuata una gara di prova tra le squadre francesi, belga ed inglesi, oltre ovviamente agli italiani. In totale circa 90 agonisti si sono sfidati in questa specie di gara di prova. La vittoria finale ha visto la squadra dello stesso Marc vincere con ben 92 chilogrammi, davanti a quella composta da Steve Gardner, Andy Neal e Claudio Guicciardi (che poi ha vinto il Milo Day 2014) con poco meno di ottanta chilogrammi. Marc Van Becelaere ha dominato individualmente anche in quel caso portando alla pesa praticamente la metà del peso della propria squadra, pescando naturalmente con la pasta, la sua specialità. Ho parlato personalmente con Marc il quale ci ha tenuto a sottolineare che dove consentito lui utilizza sempre quella tecnica di pesca e che da tre anni pesca nella squadra belga sponsorizzata da Milo e spera di poter pescare per tutta la sua carriera con i colori della ditta milanese.




 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *