Regionale Feeder Piemonte - Inizio al Gloria Tubertini PESCA A FEEDER

A Masio nasce il Regionale Piemonte a squadre a feeder


REGIONALE PIEMONTE FEEDER – A MASIO VINCE IL GLORIA TUBERTINI

Prende il via la prima edizione del Regionale Feeder Piemonte su un Tanaro a Masio non nelle condizioni ideali, ma che comunque fa registrare peso invidiabili a molti campi gara italiani. Iniziata con un forte temporale appena prima dei sorteggi, la giornata ha poi preso una piega diversa, con un caldo sole che ci ha accompagnato fino alla fine della gara. Molte le società piemontesi che hanno risposto all’appello con molto entusiasmo. Ben 46 i concorrenti al via di questa manifestazione che per quest’anno non sarà una edizione qualificante ad un campionato superiore, ma non per questo priva di valore. Ad organizzare questa gara inaugurale la società Bar Gloria Tubertini di Asti, a cui faccio i complimenti non solo per l’organizzazione, ma anche per la splendida vittoria. Infatti si aggiudicano loro la prima prova con quindici penalità davanti alla Villanovesi Milo con 18 punti ed alla Montanarese Shimano squadra B con 19 penalità. L’assoluto di giornata va a Mauro Culasso della Albatros Fishing Club 92 Maver con otto chilogrammi complessivi e la cattura di una bellissima carpa di circa cinque chilogrammi. Nel complesso, anche se il livello del fiume non era ideale, la pesca c’è stata quasi per tutti, soprattutto barbi ma anche cavedani e carassi non sono mancati. Masio rimane sempre Masio, anche con i suoi difetti regala sempre belle emozioni e ve lo dice uno che oggi ha portato al raduno un pesante 10. Adesso ci aspetta la seconda prova a fine luglio al Lago Mallone. Sono sicuro che ne vedremo delle belle.




Per Fishingmania – Massimo Valentini