PESCA AL COLPO

Mondiale Club – Slovenia amara per l’Oltrarno


MONDIALE PER CLUB 2014

Come tutti voi saprete in Slovenia si è svolta la 34esima edizione del Campionato del Mondo per clubs di pesca al colpo. Lo scorso anno protagonista fu il Canale Brian, quest’anno non ci si è spostati di tantissimi chilometri, ma in terra slovena. Il campo gara è quello che negli ultimi due anni è stato protagonista di altre due edizioni iridate tra Campionati del mondo giovanili e donne. Quest’anno a rappresentare la nostra nazione è stata l’Oltrarno Colmic, in qualità di società campione d’Italia 2013 e che, a distanza di due anni, torna a giocarsi il mondiale dopo averlo vinto nel 2011. Il campo gara di Radece, sul fiume Sava, è uno stupendo posto che da un certo punto di vista potrebbe anche ricordare il Mincio a Peschiera, anche per la tipologia di pesca e di profondità. Tecnicamente un fiume nemmeno molto sfavorevole alla pesca italiana. Peccato però che la sfortuna (sfortuna?) ci ha messo molto del suo con episodi spiacevoli, come abbiamo appreso dal sito Fipsas: prima il furto dell’attrezzatura con danni di un certo rilievo ai furgoni due giorni prima della gara ed infine un controllo decisamente molto fiscale delle esche da parte della polizia locale la mattina della prima prova. Due episodi che sicuramente avranno minato l’ambiente italiano. Dopo una prima prova abbastanza equilibrata, con l’Oltrarno Colmic ad inseguire in sesta posizione, ma non lontana dal podio, durante la seconda prova non è riuscita la rimonta nonostante un ottimo primo posto di settore di Jacopo Falsini ed il secondo di Rudy Frigeri e, con trentacinque penalità e la undicesima posizione di giornata, ha dovuto dire addio al sogno del podio mondiale. A vincere è stata la squadra slovacca del Sensas Povazska Bystrica che ha resistito alla rimonta ungherese del Perfect – Tima’r-Mix Team, la quale ha sfornato una prestazione monstre da sole undici penalità. Peccato però che il distacco dopo la prima prova era di circa una decina di punti, il che ha permesso alla Slovacchia di conquistare il titolo mondiale 2014 con un punto e mezzo di vantaggio sui secondi. In terza piazza, a due punti dagli ungheresi, la squadra russa del Team Allvega.




Foto tratta dal sito Fipsas

CLASSIFICA FINALE

GIORNATA SQUADRE

SETTORI 2° PROVA