PESCA AL COLPO

Mondiali di pesca al colpo Master e Disabili a Roma


PRESENTAZIONE UFFICIALE DEI CAMPIONATI DEL MONDO DI PESCA AL COLPO MASTER E DISABILI A ROMA

Si svolgerà giovedì 31 luglio a Roma alle ore 11:30, presso la Sala piccola della Protomoteca in Campidoglio, la conferenza stampa che dà ufficialmente il via al XVI Campionato del Mondo di pesca al colpo Diversamente Abili e al VII Campionato del Mondo di pesca al colpo Veterani che si svolgeranno dal 4 al 9 agosto prossimi sul Fiume Tevere – da Ponte Duca D’Aosta a Ponte Risorgimento Lungotevere della Vittoria – Lungotevere Oberdan. Sedici le Nazioni partecipanti provenienti da tutto il mondo, con più di 250 atleti impegnati, 50 tra tecnici e accompagnatori, 100 tra commissari e giudici di gara per un totale di circa 400 partecipanti. Sarà un’esperienza di sport, ecologia e avventura senza eguali per la Città di Roma e per l’Italia. L’intenzione è quella di dimostrare come, con lo Sport, il fiume Tevere possa essere utilizzato dai cittadini come una ‘infrastruttura verde’ funzionale e fruibile che passa per la città di Roma, come per tutte le grandi Capitali, il fiume deve essere una risorsa e non un luogo di abbandono.




Ospiti del Presidente della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee (FIPSAS) e della Federazione Internazionale di Acque Dolci (FIPSed) Ugo Claudio Matteoli e del Comitato Organizzatore dei Campionati Mondiali, alla conferenza sono state invitate le massime Autorità istituzionali e sportive coinvolte nell’evento, dai rappresentanti del Governo, a quelli del Comune di Roma Capitale e della Regione Lazio, ai vertici del CONI.

Hanno già dato l’adesione per il giorno 31 luglio p.v. il Sottosegretario all’ambiente, Barbara Degani, l’Assessore allo sport del Comune di Roma Luca Pancalli, il Vice Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, il Presidente del Comitato Organizzatore dei Mondiali, Guido della Croce, l’Assessore alle politiche sociali e sport della Regione Lazio, Rita Visini, un rappresentante del Presidente Nicola Zingaretti. Saranno presenti anche l’Ing. Giorgio Cesari segretario generale dell’Autorità del Bacino del Tevere e il presidente del consorzio tiberina prof. ing. Giuseppe Maria Amendola per un breve intervento in materia di ambiente e stato attuale del Fiume Tevere, a moderare gli interventi il noto giornalista Carlo Paris di Rai Sport.

Ricordiamo a tutti che in occasione delle due gare Fishingmania sarà presente all’evento.