PESCA AL COLPO

Moscovali e Saggiorato Campioni Provinciali 1° e 2° serie di Milano


PROVINCIALI DI MILANO – VITTORIA FINALE PER VINCENZO MOSCOVALI E PIETRO SAGGIORATO

Nella giornata di domenica 13 settembre la Fiuma sul campo gara della Mandria ha visto lo svolgimento di diverse manifestazioni ed oltre al già citato campionato provinciale di Como e agli stage per la formazione delle nazionali giovanili, femminile e master, erano presenti anche i settanta agonisti milanesi per il campionato provinciale individuale di pesca al colpo. E’ stata una Fiuma decisamente tecnica, con una pescosità a dir poco difficile, resa tra l’altro ulteriormente difficoltosa dalle condizioni meteo avverse tra pioggia e forte vento con quest’ultimo che ha complicato le cose per la pesca sia con la roubaisienne che con l’inglese. I presenti hanno inoltre trovato un canale con la corrente completamente ferma che, in condizioni meteo normali, si sarebbe potuto tranquillamente affrontare con galleggianti di peso anche inferiore al mezzo grammo. Pescosità che si potrebbe definire buona in termini di media pescato per concorrente, con diversi presenti che hanno superato i due chilogrammi di peso, ma che in realtà è un po’ bugiarda in quanto sono stati catturati pochi carassi, ma di taglia superiore ai 200 grammi. Inoltre sono state anche catturate delle carpe di peso superiore al chilogrammo e mezzo di peso che hanno condizionato i risultati finali nei vari settori. Ad ogni modo una gara molto tecnica e difficile dove ha prevalso la capacità di cercare il pesce in una situazione completamente differente da quelle degli ultimi mesi, quando la corrente è sempre stata molto sostenuta. Particolare che ha stupito molti dei presenti è stato il livello del canale, più alto del normale e la temperatura dell’acqua decisamente fredda.




Dopo tre gare la vittoria finale nel campionato di 1° serie è andata a Vincenzo Moscovali della Longobardi Milo con tre penalità, frutto di un secondo posto (con mezzo scarto) e due primi di settore. L’agonista della storica società milanese ha preceduto Fabio Ruggeri della F.lli Campana Tubertini con cinque penalità ed il compagno di società Enrico D’Antona con 5,5 punti.

CLASSIFICA GIORNATA – giornata_camp_prov_1_serie_c_2015_p3

PROGRESSIVA FINALE – progressiva_camp_prov_1_serie_c_2015_p3

SETTORI 3° PROVA – settori_camp_prov_1_serie_c_2015_p3

Per quanto riguarda il campionato di seconda serie, che ha visto un numero superiore di partecipanti, con all’incirca una cinquantina complessiva di presenti, la vittoria è andata a Pietro Saggiorato dei I Cagnacci Colmic con 3,5 punti davanti a Fabio Puricelli della F.lli Campana Tubertini e Diego Fusetti della Amatese Pertusini Maver, entrambi con quattro penalità.

GIORNATA – giornata_camp_prov_2_serie_c_2015_p3

PROGRESSIVA FINALE – progressiva_camp_prov_2_serie_c_2015_p3

SETTORI – settori_camp_prov_2_serie_c_2015_p3