www.fishingmania.it
Tutto il mondo della pesca in rete!

Nuovo carpodromo, tanto pesce a Castel San Giovanni

Domenica 4 novembre a Castelsangiovanni si è tenuta la gara d’inaugurazione del nuovo carpodromo adiacente alla già rinomata struttura agrituristica e pesca sportiva Al Lago PIPPO, in località Nizzoli.

Organizzata in collaborazione con il negozio Mondo Pesca di Piacenza, la manifestazione ha radunato i migliori pescatori locali che in tal modo hanno testato, per la prima volta in assoluto, questa nuova struttura che sicuramente entrerà nell’elenco dei campi gara. Questo nuovo carpodromo ha una capacità di una trentina di picchetti. Per questa gara d’apertura è stato ampliato a trentacinque, a fronte delle numerose richieste di partecipazione. E’accessibile con il proprio mezzo di trasporto che, dopo i lavori di rifinitura della strada, si potrà comodamente parcheggiare alle spalle del pescatore. La profondità è di circa tre metri sotto la punta della roubaisienne da tredici metri, misura massima consentita unitamente a quella minima di nove. Attualmente il bacino è stato ripopolato con diversi quintali di carassi di piccola taglia e carpe novelle fino a seicento grammi; in considerazione della recente realizzazione questo lago non soffre del disturbo della minutaglia. Nonostante la persistente pioggia che ha accompagnato tutta la gara, la resa pro capite è stata di oltre otto chilogrammi, prevalentemente di carpe, pescate con lenze tra 0,30 e due grammi, a seconda della zona. Infatti la zona prospiciente l’entrata è risultata la più pescosa e dove è stato realizzato anche l’assoluto di giornata con 18.180 grammi fatto registrare da Ernesto Chiesa al quale, Daniele Devoti titolare del negozio Mondo Pesca, ha consegnato uno dei premi in materiale da pesca da lui stesso messi in palio per gli assoluti di giornata. Assoluti che, in ordine di pescato, si elencano in: Mario Mandelli con 16.330 grammi, Fava Camillo con 15.980 grammi e Michele Naro con 14.710 grammi. Il regolamento particolare del lago, oltre alla già citata misura della roubaisienne, permette l’utilizzo di un chilogrammo di sfarinato e di mezzo chilogrammo di cagnotti; vermi e chicchi di mais sono consentiti unicamente da innesco. L’amo deve essere rigorosamente senza ardiglione; l’organizzazione del lago ha messo a disposizione dei concorrenti una propria nassa e un sistema di pesatura elettronica del pescato. Ogni sabato viene organizzata una gara aperta a tutti con ritrovo elle ore 11 e inizio gara alle ore 13 circa. Adiacente al carpodromo da molti anni è attivo il grande lago destinato alla pesca invernale della trota e quella estiva a pesci gatto, carpe e storioni. Particolare attenzione è rivolta alla ristorazione con un efficiente servizio bar interno ed esterno durante le manifestazioni. La cucina offre la possibilità di degustare ottime specialità locali, con pranzi dopo gara su ordinazione. E’ attivo anche il servizio esche e attrezzatura per chi ne fosse sprovvisto.

 

Per informazioni Agriturismo – Pesca Sportiva AL LAGO telefono 3483541423 – 3455982212 – 3382166500

CLASSIFICHE

Translate »