PESCA A FEEDER

Paolo Bianchera campione regionale lombardo feeder 2015


REGIONALE LOMBARDO FEEDER 2015 – PAOLO BIANCHERA CAMPIONE

Si è conclusa la seconda edizione del Campionato Regionale Lombardo di pesca a feeder con la gara conclusiva sul Canal Bianco ad Ostiglia. Dopo la prima prova prova di maggio sui Laghi di Mantova, come lo scorso anno è stata ancora Ostiglia ad ospitare la seconda ed ultima prova di questo campionato che nell’annata in corso ha visto un’altissima partecipazione da parte degli agonisti lombardi con quasi cinquanta presenze. Una presenza dovuta anche dai campi gara scelti per questa manifestazione, anche se purtroppo il Canal Bianco di Ostiglia non ha offerto una pescosità elevata. L’assoluto di giornata è stato registrato dal nuovo campione regionale Paolo Bianchera che ha vinto il proprio settore nella seconda prova con 7600 grammi. L’agonista della Voltese Colmic con tre penalità ha conquistato il titolo e succede quindi ad Alessandro Cislaghi nell’albo d’oro della manifestazione. Secondo posto, con quattro penalità, per Sergio Marangon della Genovese Colmic mentre terzo, sempre con quattro punti, Maurizio Parigi della Caravaggese Colmic. Gara molto difficile quella che si è svolta sul Canal Bianco, svoltasi in una fresca giornata di inizio autunno. Tratto scelto è stato quello situato al di sotto del ponte della statale, un posto che in passato ha sempre ospitato manifestazioni ma che, nonostante ciò, ha sempre regalato una pescosità molto difficile. Diverse le placchette di piccola taglia catturate, ma ad essere determinanti sono stati i siluri con la pesca che è volta in questa direzione quasi subito dopo la prima ora di pesca. In diversi hanno pensato di impostare le ultime ore di gara su questo pesce e c’è stato chi è riuscito a portarlo a guadino, mentre altri lo hanno solamente attaccato senza avere successo durante il “combattimento”. Il settore più pescoso è risultato il primo, quello situato più vicino al ponte, con buone catture di breme, carassi e gardon. Ottima l’organizzazione della società La Torre guidata da Enzo Loreti che ha fatto tutto in modo perfetto per far si che il campo gara si presentasse nelle migliori condizioni possibili in vista di questo importante appuntamento.




TUTTE LE FOTO – CLICCA QUI