PESCA AL COLPO

Parola a Francesco Sorrentino del Lenza Club Brezza Colmic


INTERVISTA A FRANCESCO SORRENTINO – VINCITORE INDIVIDUALE A6

In seguito alla conclusione del Trofeo di Serie A6 che ha visto il predominio del Lenza Club Brezza Colmic, abbiamo fatto due chiacchiere con il vincitore della classifica individuale dello stesso trofeo, Francesco Sorrentino, componente della squadra del Lenza Club Brezza. 




“Finalmente questo campionato è finito come speravamo. La perdita di Raffaele ci ha molto demoralizzato ma abbiamo avuto la una carica ed una motivazione per vincere e dedicare a lui la vittoria. Volevamo vincere a tutti i costi e con non pochi sacrifici di tempo, economici e un po’ di fortuna siamo riusciti a portare sul podio ben due squadre la A e la C con la B a sole 3,5 penalità dal podio.In merito al campionato, devo dire che è stato perfetto come format e per la scelta dei campi di gara scelti. Discorso a parte per la risposta invece del campo di gara di Capua sul Volturno che non ha reso come si pensava e su cui la federazione dovrebbe fare una seria riflessione sulla permanenza nel giro dell’A6 per il prossimo anno.

Parlando dell’ultima prova al Lago di Bomba, avevamo preparato sia la pesca in bolognese che quella all’inglese: la prima con grammature da 6 a 10 grammi, lenza madre Fendereel dello 0,20 mm e finale Colmic Stream da 0,16 mm, utilizzando ami Hayabusa serie 157 armate sulle canne di 7 metri Fiume NX GEN sempre di casa Colmic. Per quanto riguarda l’impostazione all’inglese abbiamo preparato delle classiche lenze a pallettone su un paio di metri di lenza, armate sulle canne Real XT 25 da 4,5 mt e mulinello Zartan 400. Per quanto riguarda il discorso pasture ci siamo affidati ad una miscela composta da MB 500 e la Karper, oltre ad un buon quantitativo di cagnotti incollati con la gomma arabica.

Dovuto un ringraziamento particolare alla ditta Colmic e colui che magistralmente la rappresenta nella nostra regione ovvero il grande Clemente Carlino ed ai fratelli Gennaro e Maurizio Conte che con il loro negozio Gema Pesca & Sport ci hanno supportato in maniera impeccabile. E’ stato un campionato che abbiamo preparato nel migliore dei modi e la nostra costanza di rendimento ha premiato i sacrifici fatti nel corso di tutta l’annata agonistica.

Al prossimo anno e Forza Brezza!”

Si ringrazia per la collaborazione Pasquale Palmese