Pesca in mare - Squalo a Vertical Jigging Spinning

Pesca in mare – Squalo a vertical jigging


PESCA IN MARE -SQUALO A VERTICAL CON HART FISHING

Durante una battuta di pesca in mare al tonno è risaputo che si possono allamare diverse altre specie. Dagli alletterati alle lampughe, passando per i pesci spada e…gli squali. Avete letto bene. Non è raro imbattersi in piccoli squali, principalmente verdesche trovandosi a diverse miglia dalla costa. Ed è quello che ci è successo qualche mese quando la pesca al tonno era ancora aperta.




Era una giornata in cui la pesca al tonno era aperta. Con i dovuti permessi e un bel Calafuria da sette metri ci siamo dedicati alla pesca del re del mare. Tre casse di sarde, tre canne da drifting ed una da spinning pesate. Le prime tre canne calate in acqua con le sarde, mentre la spinning montata con un’esca jig. Eventuale alternativa nel caso di mangianze a tiro di canna o marcature o pesci sotto la barca.

Giornata in condizione perfetta. Una volta raggiunte le dieci miglia ci siamo ancorati su una batimetrica di centoventi metri. Le canne a disposizione erano una 50 lb con mulinello 30-50 lb, montato con filo da 0.65 mm. Nonostante tutto, una canna molto leggera. Per le altre due canne invece si parla di canne da 80 lb, montate con mulinello 70 lb caricati con un chilometro d 0.90 mm. Per quanto riguarda lo spinning, canna con azione 100 – 300 grammi, mulinello di misura 8500 e 400 metri di treccia da 100 lb. Terminale da 0.80 millimetri in nylon, doppia forza.

Nonostante fossero state piazzate a diverse profondità, nessuna cattura. Finché poi sui 70 metri è arrivata una grossa marcatura e più piccole a 10 – 12 metri. Prendo la canna da spinning. Lascio cadere il jig in verticale ed inizio il recupero. Baaaam! Attaccato. Partenza velocissima, ma il comportamento era troppo strano. Continuava a girare intorno, comportamento non tipico del tonno o dell’alletterato. Tra un tira e molla di quindici minuti è venuta a galla una bella verdesca stimata sui quindici chilogrammi. Piccolina, ma molto combattiva. Portata in barca per le foto di rito, è stata slamata e liberata con tutte le cure del caso.

Come attrezzatura ho usato una canna da 160 grammi e mulinello Hart Fishing X Custom con 350 metri da 60 libbre e finale da 0.80 mm. Come esca un Jig Modelo targato Hart Fishing, novità assoluta 2017.