Trofeo Masini 2017 PESCA AL COLPO

Play Off – Play Out Trofeo Masini 2017


PLAY OFF E PLAY OUT TROFEO MASINI 2017

Dopo le prime quattro gare, le squadre partecipanti al Trofeo Masini 2017 si sono incrociate per il gran finale. La formula del Regionale Toscana di pesca al colpo prevede infatti che le migliori e peggiori dei due gironi partecipino in due ulteriori gare per promozioni e retrocessioni. Play off e play out. Due ulteriori gironi che porteranno le prime qualificate del primo girone al Trofeo Serie A3 e le ultime del secondo girone nei vari campionati promozionali.

Il girone di play off, con trenta squadre partecipanti, era di scena sul Fiume Elsa. Classica pescata sul campo gara di Granaiolo. Il fiume si è presentato in ottime condizioni, con un’altissima presenza di alborella che ha disturbato non poco l’azione di pesca. Pescata in roubaisienne con lenze leggeri e finali sottili in cerca dei tanti, ma sospettosi cavedani. Quelli bravi ad interpretare al meglio questa pesca hanno fatto la differenza. Assoluto di giornata Stefano Ambrogini che ha fatto registrar ben 15mila punti.

Vittoria di tappa per la Alap Tau Lucca Maver con nove penalità. A seguire l’Arno Team Trabucco con dieci punti. Due punti in più per la terza di giornata, la Valdelsa Colmic. Punteggi questi che devono essere moltiplicati per 1.5. Ecco quindi che i nove punti di giornata della Alap Tau Lucca diventano 13,50. Punteggi che vanno a sommarsi a quelli conseguiti nelle prime quattro prove di stagione regolare. Una vittoria di tappa per i lucchesi che gli garantisce la testa della classifica con 66 punti. Segue I Cormorani Lenze Ripoli Colmic Stonfo con 72 punti e la Lenza Aglianese Colmic con 73,5 punti.

GIORNATA PLAY OFF – OFF 2017 1 prova

PROGRESSIVA PLAY OFF – OFF 2017 dopo 1 prova

Per quanto riguarda il Play Out, questo è andato di scena sull’Arno pisano tra Castelfranco, Calcinaia e Fornacette. Buona la risposta dell’Arno con nove chilogrammi di media di pescato. La zona A è stata la più povera con appena quattro chilogrammi e mezzo, mentre la seconda zona ha fatto registrare quasi 15 chilogrammi per pescatore.

A conquistare la prima prova è stata la Lomcer Montecatinese Colmic con dieci punti. Staccate di tre penalità le prime inseguitrici, la Valdelsa Colmic C e la Vasca Azzurra Pappiana Tubertini B. La stessa Lomcer guida la classifica con 87 penalità. La ASD Pescatori Lucchesi Maver è molto più staccata con 95,3 punti complessivi. Terza è La Perla Tubertini con 97,25 punti.

GIORNATA PLAY OUT – OUT 2017 1 prova

PROGRESSIVA PLAY OUT – OUT 2017 dopo 1 prova