Preston Innovations presenta le Preston Equis Preston

Preston Innovations – Sei gioielli le Preston Equis


PRESTON INNOVATIONS PRESENTA LE PRESTON EQUIS

Un 2017 decisamente interessante per Preston Innovations. Tantissimi i prodotti in arrivo per la nuova annata, presentati per l’occasione un mese fa direttamente nella sede centrale. Ciò che sicuramente attirerà l’attenzione di tutti sarà una nuova linea di canne: le Preston Equis. Un nome accattivante, per un prodotto destinato a rivoluzionare il mercato europeo delle canne da feeder e per l’inglese. Le Preston Equis sono state presentate in anteprima lo scorso week end in occasione del Preston Festival dei Laghi Tensi. Una manifestazione, questa, che ha visto la presenza del campione Des Shipp che in coppia con Angelo De Pascalis ha vinto la manifestazione.




La Preston Equis è una nuova gamma di canne, composta da sei misure. Si inizia dalla undici piedi, per arrivare fino alla quindici piedi. Sei canne, sei misure, sei azioni diverse per soddisfare tutte le situazioni di pesca. Le prime tre canne sono realizzate per la pesca a feeder. Le canne della serie Super Float nascono principalmente per la pesca a waggler o con galleggianti all’inglese.

Partiamo dalla Preston Equis 11′ Feeder. A detta degli esperti Preston Innovatons inglesi ed europei, tra cui anche i nostri fratelli De Pascalis, si tratta della canna perfetta per la pesca a corta e media distanza. Canna molto sensibile, risulta ideale per la pesca delle breme di piccola e grossa taglia con pasturatori open end o piccoli method feeder. La undici piedi non è quindi una canna indicata prettamente per il carpodromo, ma più per una pesca di ricerca. Non è un caso che venga consigliata per la pesca con piccoli ami e finali sottili. Casting massimo – 35 grammi.

La gemella della Preston Equis 11′ è la Preston Equis 11’6. Bastano quindici centimetri in più per trasformare una canna “da ricerca” in una canna polivalente. Utilizzabile per la pesca anche a lunghe distanze, si adatta a diverse catture. Dalle piccole breme e gardon, fino al combattimento con carpe. Casting massimo – 45 grammi.

La Preston Equis 12′ Feeder è ideale per la pesca a media distanza su breme e carassi in acqua ferma. Allo stesso tempo è la scelta ideale per insidiare i cavedani in correnti medie. Tre cimini diversi che la adattano ai vari ambienti di pesca. Casting massimo – 60 grammi.

Equis 13′ Super Float. Una canna che nasce principalmente per la pesca con il waggler. Una tecnica molto utilizzata Oltremanica, che sta acquisendo pescatori anche nel Belpaese. Canna molto parabolica, studiata appositamente per il waggler con finali molto fini e piccoli ami. Presenta un’ottima riserva di potenza nella prima metà della canna per competere con pesci di grossa taglia.

La misura successiva della Equis è la 14 piedi. Una canna che offre un migliore controllo del filo in pesca. La caratteristica principale è dettata dalla punta cava. E’ la canna realizzata per la pesca in fiume con profondità oltre i cinque metri.

Infine la Preston Equis 15′ Super Float. Una vera e propria canna disegnata per la pesca in fiume. Garantisce rapidità di reazione e pesca a lunghe distanze. Inoltre garantisce la potenza necessaria per la pesca a grossi barbi e cavedani. Gli esperti inglesi la considerano una canna utilizzabile sia per la pesca a stick float, sia per il waggler in fiumi, canali e laghi ed addirittura anche come canna per la pesca in bolognese.

Preston Innovations ha fatto le cose in grande per il 2017, passando ad un livello superiore. La linea delle Equis non solo attirerà l’attenzione dei feederisti, ma anche dei pescatori al colpo.