PESCA AL COLPO

Provinciale Carpa Piacenza – Vince Gian Pietro Dallavalle


GIAN PIETRO DALLAVALLE CAMPIONE PROVINCIALE CARPA DI PIACENZA

Si è dovuto ricorrere all’ago della bilancia per stabilire chi dovesse fregiarsi del titolo di campione provinciale carpa 2015 di Piacenza. Al termine delle tre prove, due concorrenti si sono presentati con il minimo delle penalità per cui si è dovuto ricorrere alla sommatoria del peso complessivo per stabilire a chi dovesse andare il gradino più al del podio.Per solo 500 grammi, su oltre sessanta chili di pescato, Gian Pietro Dallavalle della Lenza Po ha battuto Giovanni Lauretti della Rigeneral. A completare il podio Cristiano Ricchetti della Garisti Piacentini Mondopesca con un ritardo di due penalità le medesime di Michele Fogliazza della Rigeneral distanziato di oltre dodici chili; la classifica si completa fino al quarantesimo classificato, tanti sono stati i concorrenti di questa edizione del provinciale carpa. Tutte e tre le prove si sono disputate ai Laghi di Tuna nei mesi di maggio, luglio e ottobre. Nei mesi caldi il pesce ha risposto in maniera più decisa con alcuni concorrenti a supero della soglia dei trenta chilogrammi, costituiti in prevalenza da carpe, carassi e pesci gatto puntati; fauna tipica del carpodromo grande dei Laghi di Tuna. Nell’ultima prova, domenica 18 ottobre, il tempo, molto uggioso e tendenzialmente piovigginoso, ha frenato la pescosità che in alcuni tratti del campo di gara è risultata bassa obbligando i pescatori ad una ricerca più raffinata delle sporadiche catture. Tecnica obbligatoria roubaisienne con limite massimo di tredici metri di lunghezza ed esche esclusivamente ristrette al bigattino, al verme e al chicco di mais.




NELLA FOTO – ANGELO BUGADA Presidente della FIPSAS di Piacenza si congratula con i primi due classificati.