PESCA AL COLPO

Provinciale a coppie Asti – 2° prova a Masio


A MASIO IL COPPIE DI ASTI

Un Tanaro ancora molto alto rispetto al normale, ma comunque pescabile, ha ospitato la seconda prova del campionato provinciale a coppie di pesca al colpo di asti. Come sempre, il campo gara utilizzato è stato quello di Masio nell’astigiano. Il livello del fiume ha obbligato l’utilizzo di galleggianti a vela di peso compreso tra 20 e 50 grammi in base al picchetto in cui si capitava, pescando naturalmente con la roubaisienne. Diversamente dagli scorsi anni, quando l’alternativa era la pesca all’alborella con le canne fisse, quest’anno il piccolo ciprinide ancora non si è fatto vedere, obbligando i presenti a virare sulla pesca di piccoli barbi e pesci gatto americani. Catturate anche alcune carpe di grossa dimensione. In totale ci sono stati tre settori, due nel tratto a monte ed uno nel tratto a valle, quello situato al Campo Sportivo.




Buono il peso medio, con gli assoluti che hanno portato alla pesa oltre cinque chilogrammi e mezzo di pescato e la coppia vincitrice di giornata è stata quella del Barriera Nizza composta da Daniele Goria e Silvano Sudetti. Con questo primo di settore si portano in terza posizione provvisoria con quattro penalità dietro alla coppia Bernardi – Monti del Gloria Colmic ed ai capoclassifica Langella – Carlini della Sodalizio P.S. Astigiani Colmic.

CLASSIFICHE E SETTORI