PESCA AL COLPO

Provinciale Monza – A Spinadesco vince la Pescaluna Ballabeni


PROVINCIALE MONZA – PESCALUNA BALLABENI TUBERTINI SU TUTTI A SPINADESCO

Quarta prova del Campionato Provinciale a squadre di pesca al colpo per la provincia di Monza & Brianza e campo designato per la penultima tappa di giornata è stato il Canale Navigabile a Spinadesco. Una gara temuta da molti quella disputatasi in terra cremonese in quanto è caduta la settimana dopo il CIS 2014 e si sa, dopo che passa il CIS il pesce rimane abbastanza ingolfato per una settimana almeno a causa di quattro – cinque giorni di costante pressione di pesca su tutto il campo gara. Nonostante ciò però la gara non è stata insoddisfacente. Pesi non elevati, ma comunque un buon numero di catture tra i 15 e 50 grammi. La solita peschetta a 13 metri o con 5 pezzi di canna appena sotto lo scivolo alla ricerca di placchette e carassietti con innesco di cagnotti o ver de vase, calando l’esca all’interno della nuvola di terra e fouilles e, in aggiunta, a della pastura molto aromatizzata. Come sempre c’è stato chi ha preferito giocare di contenimento impostando la gara su questa pescata e chi invece ha deciso di partire subito attaccando utilizzando solamente cagnotti con la roubaisienne a 13 metri sperando nel passaggio di qualche bremona o di qualche carassio tipico di Spinadesco (quelli over size in pratica). A qualcuno è andata bene, ad altri un po’ meno. Il pesce di taglia è sembrato essere più presente nella quarta zona, in prossimità dell’acciaieria e dove c’è un po’ più di corrente rispetto al resto del campo gara.




Classifica di giornata che ha visto due squadre appaiate in vetta, Cannisti Pescaluna Ballabeni Tubertini e Amo e Lenza Colmic con nove penalità, ma la prima a vincere il trofeo di giornata grazie a due primi di settore contro l’unico settore vinto dai secondi. In terza piazza con 10 penalità la Nuova Lloyd Colmic. Più staccate le altre con la prima ad inseguire, la Cannisti Cesanesi Milo, con tredici penalità e mezzo.

Ancora una gara e verrà decretato chi si aggiudicherà l’edizione 2014 di questo provinciale a squadre di Monza & Brianza e chi riuscirà a salire al Regionale Lombardo del prossimo anno. Al momento rimane ben salda il testa la prima squadra della Nuova Lloyd Colmic con 41 penalità, mentre i più diretti inseguitori della Cannisti Pescaluna Ballabeni Tubertini squadra A sono distanziati di ben 14 penalità a 55 punti. Praticamente quasi una gara di vantaggio. Terza la squadra D sempre della Cannisti Pescaluna Ballabeni Tubertini con sessanta punti.

Si ringrazia per le foto l’amico Marco Galimberti della società Amo e Lenza