PESCA AL COLPO

Provinciale Padova Individuale – 3° prova ad Ostellato


OSTELLATO OSPITA LA 3° PROVA DEGLI INDIVIDUALI DI PADOVA

Martedì 2 giugno si è svolto presso il campo di gara vecchio di Ostellato la terza prova del Provinciale Individuale di 1^ Serie di Padova. 41 i concorrenti iscritti in gara e disposti dal km 6 al km 6,5. Proprio in occasione di questa gara l’estate ha deciso di venire a far visita al Nord Italia, regalando una giornata molto calda e con un cielo azzurro. Condizioni di pesca davvero ottimali grazie anche al vento praticamente assente. Unico avversario degli agguerriti garisti era il caldo ed il poco pesce da catturare. Nonostante le prove avessero offerto qualche pescata degna di nota al pronti via le canne erano tutte ferme. La pescosità appunto è stata davvero molto scarsa con una media pescato di poco inferiore ai 400 grammi. Quasi tutti i concorrenti, per evitare il cappotto, hanno dovuto ripiegare nel sottoriva, tra i pali e le cannette, per cercare di catturare qualche bremina o qualche persico sole o luccio perca. I più bravi invece sono riusciti a trovare dei pesci con la tecnica dell’inglese, chi a metà canale e chi sulla sponda opposta, o in roubasienne, soprattutto nei settori esterni, ma comunque contandoli sulle dita di una mano!




Primo assoluto di giornata va a Matteo Crepaldi della Cannisti Club Vicenza Maver che con ben 5 pesci presi con la britannica totalizza un peso di 2940 grammi che gli permette di vincere il proprio settore senza grossi problemi.

Dopo le prime tre prove e con altre due tappe da svolgersi la classifica generale vede al comando la coppia Luca Zazzeron della Cannisti Club Vicenza Maver e Maurizio Bacelle della Pescatori Padovani Tubertini con 6 penalità, inseguiti ad una sola lunghezza dalla coppia Lino Iovine del Team Concept Tubertini e da Matteo Crepaldi della Cannisti Club Vicenza Maver.

CLASSIFICHE – classifica-3°-prova-1°-SERIE-2015

Tutte le foto sono disponibili sul sito della Pescatori Padovani – www.pescatoripadovani.net