PESCA AL COLPO

Provinciale Piacenza parte in Fiuma con poche catture


PRIMA PROVA INDIVIDUALE PIACENZA IN FIUMA

Domenica 4 maggio gara di debutto del settore colpo piacentino con la disputa della prima prova del Campionato Provinciale di pesca al colpo in Fiuma nella zona alta di Boretto. A causa delle forte piogge dei giorni precedenti che hanno inondato le campagne modenesi, il canale si è presentato molto basso e con corrente totalmente assente. Di conseguenza anche il pesce ha risentito di questo repentino abbassamento del livello idrico limitandosi unicamente ad una presenza prettamente formale. Infatti la media dei carassi catturati si è attestata sulle due o tre unità per concorrente, ad esclusione del primo settore dove si sono superati tre chili a fronte di una media, per i vincitori di settore di circa mezzo chilo. Provvidenziali sono state le bilance elettroniche tarate al grammo, fornite dalla sezione FIPSAS piacentina che hanno permesso di stabilire con esattezza il reale peso del pescato laddove le differenze erano molto ravvicinati e separate unicamente da pochissimi grammi. Da rilevare la presenza di un buon numero di alborelle medio grosse che in alcuni casi hanno sopperito alla cattura di carassi o di bremette. L’alborella, che in altri campi gara è totalmente assente, in Fiuma sembra ritrovare un buon habitat lasciando ben sperare nel futuro che possa ritornare ad essere protagonista come negli anni d’oro di questo canale. buona l’organizzazione da parte della Pontenurese Daiwa che ha svolto perfettamente il proprio compito con pesatura ed esposizione classifiche in brevissimo tempo. Prossimo appuntamento in Cavo Lama dove, si spera, ci si possa divertire.




CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO