PESCA A FEEDER

Qualifiche Nord Feeder – Buona la prima ad Adria


CAMPIONATO ITALIANO FEEDER – QUALIFICHE NORD AD ADRIA

Il Canal Bianco è tornato ad essere di nuovo protagonista per il mondo della pesca a feeder dopo il Memorial Pasinetti di due settimane fa in quanto si è svolta la prima prova del Girone Qualificatorio Nord valido per accedere all’Italiano Feeder Individuale. Davvero alta la partecipazione con quasi 160 concorrenti provenienti da tutto il Nord Italia, dal Piemonte al Friuli Venezia Giulia. In molti si aspettavano una gara per lo meno pescosa e, come da previsioni, così è stato. Certamente la pesca non è stata semplice in quanto il Canal Bianco nella zona di Adria, come ormai tutti voi saprete, è condizionato da diverse variabili, prima tra tutte la marea che influisce sula velocità e direzione della corrente. Ad ogni modo nessuno dei presenti può dire di essere rimasto deluso visto che il pesce c’era ed era presente in abbondanza. L’assoluto di giornata è stato registrato da Massimiliano Tacchetto del River Club Padova Tubertini con oltre ventisei chilogrammi. davanti al compagno di squadra Mauro Felicani con quasi quindici chili. Seguono poi altri quattordici vincitori di settore tra cui anche l’ex commissario tecnico della nazionale Mario Molinari della Lenza Mantovana Daiwa con dodici chilogrammi. Appuntamento ora a metà giugno con la seconda prova in quel di Ostellato, sperando che ora dell’estate la pescosità aumenti nettamente rispetto ad ora e tutti gli oltre centocinquanta presenti possano divertirsi.




CLASSIFICHE E SETTORI – 126361_selettiva nord 1 prova